Menu
PensioniOggi.it sostiene e promuove il Comitato che chiede lo sblocco della facoltà di cumulo della contribuzione per i liberi professionisti.

Caro lettore, cara lettrice

PensioniOggi.it, il primo portale online dedicato sulla previdenza, vuole portare a conoscenza e sostenere l'iniziativa di un gruppo di lettori che ha costituito un Comitato ad hoc per dare piena attuazione della legge di bilancio 2017 (legge 232/2016) al fine di consentire il cumulo gratuito dei periodi assicurativi con le casse professionali.

A distanza di oltre sei mesi dall'approvazione della legge di bilancio, infatti, non si è ancora provveduto all’applicazione dell’ articolo 1, co. 195 della legge 232/2016 (legge di bilancio per il 2017) che ha esteso, a partire dal 1° gennaio 2017, il cumulo dei periodi assicurativi già introdotto dall'articolo 1, comma 239, della legge 228/2012 dal 1° gennaio 2013, rendendolo esercitabile dai lavoratori iscritti a due o più forme di assicurazione obbligatoria, dagli iscritti alla gestione separata dell'Inps, oltre che dagli iscritti alle forme sostitutive ed esclusive della medesima, nonchè anche dagli iscritti alle casse professionali.

La facoltà è particolarmente importante, frutto di una gestazione di diversi anni, perchè restituisce pari dignità previdenziale a qualsiasi attività lavorativa svolta e la rende utile anche per accedere alla pensione anticipata (anche con il requisito ridotto per i cd. lavoratori precoci).

L’Inps, con la circolare 60 del 16/3/2017, ha fornito le prime istruzioni applicative in merito ma ha rimandato ad un'ulteriore circolare le istruzioni applicative per i casi di cumulo dei periodi assicurativi non coincidenti anche presso le Casse Professionali. Poiché dopo mesi di attesa questa circolare non è ancora stata emessa lasciando in sospeso le legittime aspettative di molti cittadini, il Comitato intende, promuovere e stimolare iniziative per la definizione della questione. 

In questo contesto nasce il Comitato promosso da Paola Muraro, Donato de Caprariis  e da Marco Nicoletti. Il Comitato intende sollecitare, promuovere e stimolare iniziative per la definizione della questione. 

L'adesione al Comitato / Raccolte Firme

L'adesione al Comitato è gratuita e per farla è sufficiente inviare una mail all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  indicando nome cognome, codice fiscale, luogo e data di nascita e recapito postale ed eventuale email per contatti e/o telefono. 

Documenti

Scarica lo Statuto del Comitato
Accedi alla lista dei Membri

Forum

Entra nel forum per discutere con i coordinatori

Segui su Facebook tutte le novità su pensioni e lavoro. Partecipa alle conversazioni. Siamo oltre trentamila

Torna in alto

Pensioni Oggi

Sezioni

Speciali

Strumenti

Seguici