Menu

Buoni Pasto, Ok al Cumulo sino ad otto per fare la spesa

I buoni pasto forniti dai datori di lavoro saranno cumulabili e utilizzabili anche nei mercatini, negli spacci aziendali, negli agriturismi. Resta valido il divieto di cederli

Via libera alle nuove regole per i buoni pasto. Da domani entra ufficialmente in vigore il Decreto del Ministero dello Sviluppo economico numero 122 pubblicato in Gazzetta lo scorso 7 Giugno 2017 che allarga la destinazione d’uso dei buoni pasto, che così potranno essere utilizzati anche negli agriturismo. Si tratta come è noto del servizio sostitutivo della mensa, riconosciuto ai dipendenti dai datori di lavoro che non hanno la possibilità di erogare direttamente i pasti presso la propria sede. Dal 9 settembre i buoni pasto potranno essere accumulati, fino a otto, e usati per fare la spesa o per andare all’agriturismo. 

Secondo la nuova direttiva, i buoni pasto non sono più appannaggio esclusivo dei dipendenti full-time. D’ora in poi i ticket potranno essere erogati anche a dipendenti part-time anche se lavorano in fasce orarie che non comprendono un pasto e a collaboratori esterni delle aziende. I ticket potranno essere accettati, sia in forma cartacea che elettronica, da supermercati, agriturismi, ittiturismi e spacci aziendali, e potranno essere spesi anche al di fuori dei giorni lavorativi. Potranno essere inoltre usati per “la vendita al dettaglio e la vendita per il consumo sul posto dei prodotti provenienti dai propri fondi effettuata dagli imprenditori agricoli”. Quindi potranno essere spesi anche per l'acquisto di prodotti da un contadino. 

Rimane il divieto di cedere i propri buoni pasto a terzi, il divieto di cessione del buono a persone diverse dal titolare, il vincolo che dovranno essere usati per tutto il loro valore facciale senza possibilità di ricevere il resto o di convertire il relativo valore in denaro. Le società di emissione sono tenute, peraltro, ad adottare idonee misure antifalsificazione e di tracciabilità del buono pasto. 

Segui su Facebook tutte le novità su pensioni e lavoro. Partecipa alle conversazioni. Siamo oltre trentamila

Torna in alto

Leggi Anche

Pensioni Oggi

Sezioni

Speciali

Strumenti

Seguici