Menu

Agricoli, Aggiornati i valori per malattia e maternità dei piccoli coloni

Le prestazioni economiche di malattia per i coloni agricoli restano agganciate ai salari medi convenzionali determinati per ciascuna provincia. 

L'Inps aggiorna gli importi giornalieri per il calcolo delle prestazioni economiche di malattia, di maternità/paternità e di tubercolosi spettanti ai compartecipanti familiari e ai piccoli coloni agricoli. Lo fa con la Circolare 168/2017 in cui indica la retribuzione di riferimento utilizzabile per la determinazione della misura delle suddette prestazioni.

La retribuzione da utilizzare per il calcolo delle prestazioni economiche di malattia e tubercolosi dei compartecipanti familiari e dei piccoli coloni è ancorata al salario medio convenzionale determinato anno per anno per ciascuna provincia secondo le disposizioni recate dall’articolo 28 del decreto del Presidente della Repubblica 27 aprile 1968, n. 488 (circolare n. 56 del 2 marzo 2000, paragrafo 2, e messaggio n. 955 del 19 dicembre 2001) i cui valori, validi per l'anno 2017, sono allegati alla citata Circolare 168. Eventuali prestazioni riferite ad eventi indennizzabili sulla base di periodi di paga cadenti nell’anno 2017, e liquidate temporaneamente ai lavoratori predetti sulla scorta dei salari convenzionali stabiliti per il 2016 (sulla base dei valori indicati nella Circolare n. 70 dell’11 aprile 2017), dovranno essere, pertanto, riliquidate sulla base dei nuovi importi.

Diverso criterio, invece, per la misura delle prestazioni economiche di maternità/paternità: dal 2011 esse non sono più liquidate sulla scorta dei salari medi convenzionali stabiliti anno per anno per le singole province, ma sulla base del salario medio convenzionale  giornaliero valido per la determinazione della misura delle pensioni (ai sensi di quanto previsto dall'articolo 2, comma 153, della Legge 23 dicembre 2009, n.191).  (circolare n. 37 dell’11 marzo 2010, paragrafo 3). Ebbene il reddito applicabile, per l’anno 2017, ai fini dell’erogazione delle prestazioni di maternità/paternità, è pari a euro 56,83 (circolare n. 96 del 31 maggio 2017).

Segui su Facebook tutte le novità su pensioni e lavoro. Partecipa alle conversazioni. Siamo oltre trentamila

Documenti: Circolare Inps 168/2017

Torna in alto

Pensioni Oggi

Sezioni

Speciali

Strumenti

Seguici