Menu
Le modifiche al sistema previdenziale contenute nella Legge di Bilancio per il 2018: dall'APE alle misure per i lavoratori precoci.


La Riforma delle Pensioni

Anche quest'anno si rinnova l'appuntamento con la legge di bilancio per il 2018 e PensioniOggi.it rinnova una sezione contenente le principali novità sul sistema previdenziale per il prossimo anno. Questa volta gli interventi proposti dall'esecutivo hanno portata minore rispetto e sono volti più che altro ad una manutenzione e conferma degli strumenti per flessibilizzare le uscite introdotti dal 1° maggio 2017 (APE Sociale, Beneficio Precoci, APE volontario e RITA) con la legge di bilancio per il 2017 (legge 232/2016).

La proposta dell'esecutivo prevede un ampliamento (minimo) delle platee destinatarie dell'Ape sociale e del beneficio contributivo per i lavoratori precoci, la stabilizzazione della RITA, la rendita integrativa temporanea anticipata, la proroga di un anno dell'APE volontario e alcuni ritocchi sulla previdenza complementare. Al momento attuale l'esecutivo non ha rispettato gran parte delle promesse contenute nel verbale siglato lo scorso anno con la parte sindacale volto ad una revisione degli adeguamenti alla speranza di vita, una indicizzazione più generosa delle pensioni, le modificha al cd. contributivo puro con l'introduzine di una pensione contributiva di garanzia per i giovani, la valorizzazione del lavoro di cura familiare e la separazione tra assistenza e previdenza. 

La discussione della Legge di Bilancio sarà tuttavia lunga e non è detto che ulteriori misure spuntino da qui alla fine dell'anno durante il confronto parlamentare e/o con le parti sindacali. 

Segui su Facebook tutte le novità su pensioni e lavoro. Partecipa alle conversazioni. Siamo oltre trentamila

Documenti: Il testo del verbale programmatico siglato tra Governo e Parti Sociali nel settembre 2016.

Torna in alto

Dossier Riforma Pensioni

  • 1
  • 2
Prev Next
Riforma Pensioni, Ecco la nuova proposta del Governo

Riforma Pensioni, Ecco la nuova proposta del Governo

Palazzo Chigi propone la sospensione dell'adeguamento anche ai requisiti contributivi per la pensione anticipata per i lavori gravosi.

Pensione a 67 anni, Cgil: Sconto solo per 4.300 lavoratori

Pensione a 67 anni, Cgil: Sconto solo per 4.300 lavoratori

Secondo la Cgil la proposta del Governo è insufficiente e  salvaguarderà solo il 2% dei pensionamenti annui complessivi. E minaccia la Mobilitazione.

Pensioni, Ecco gli emendamenti alla legge di bilancio

Pensioni, Ecco gli emendamenti alla legge di bilancio

La maggioranza punta a prorogare al 31 dicembre 2019 l'Ape sociale ampliando ulteriormente le platee degli aventi diritto. Spunta anche una nona salvaguardia e ...

Pensioni, Ecco il piano del Governo in sette punti

Pensioni, Ecco il piano del Governo in sette punti

Potrebbero essere riutilizzate nel sistema previdenziale le risorse non spese per l'Ape sociale e l'anticipo pensionistico per i lavoratori precoci. Entro il 18...

Pensione a 67 anni, per lo stop serviranno 30 anni di contributi

Pensione a 67 anni, per lo stop serviranno 30 anni di contributi

L'esecutivo ammorbidisce i requisiti per evitare l'innalzamento di cinque mesi dal 2019. L'asticella scenderebbe da 36 a 30 anni di contributi.

Ecco le 15 professioni che si salvano dalla pensione a 67 anni

Ecco le 15 professioni che si salvano dalla pensione a 67 anni

La proposta del Governo include anche agricoli, marittimi e pescatori. La decisione finale è attesa entro il 13 novembre.

Pensioni, Padoan apre alla sospensione dell'innalzamento per i lavori gravosi

Pensioni, Padoan apre alla sospensione dell'innalzamento per i lavori gravosi

Il Ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, al termine del tavolo di confronto con i sindacati. Per la decisione le parti si sono date due settimane di tempo.

Pensioni, Ecco le novità della Legge di Bilancio 2018

Pensioni, Ecco le novità della Legge di Bilancio 2018

Le lavoratrici madri avranno uno sconto sui requisiti contributivi per l'Ape sociale di sei mesi per ogni figlio entro un massimo di due anni.

Pensioni, APE Sociale e Quota 41 anche per i contratti a termine

Pensioni, APE Sociale e Quota 41 anche per i contratti a termine

La legge di bilancio apre parzialmente alla concessione degli anticipi pensionistici anche ai disoccupati per la scadenza naturale di un contratto a termine.

Ape Sociale, Il Governo apre alla valorizzazione della contribuzione estera

Ape Sociale, Il Governo apre alla valorizzazione della contribuzione estera

Lo ha indicato il sottosegretario al welfare Luigi Bobba alla Camera dei Deputati. Anche i lavoratori che hanno versato i contributi all'estero potranno totaliz...

Pensioni Oggi

Sezioni

Speciali

Strumenti

Seguici