Riscatto, Online le attestazioni fiscali per i versamenti effettuati nel 2020

Valerio Damiani Sabato, 17 Aprile 2021
I chiarimenti in un documento Inps. Disponibili le attestazioni Inps dei versamenti effettuati per riscatto, ricongiunzioni onerose e rendite vitalizie.
Disponibili online le attestazioni fiscali per i versamenti effettuati nel 2020 per gli oneri da riscatto, ricongiunzione o rendita vitalizia. Lo rende noto l'Inps nel messaggio n. 1559/2021 in cui spiega che i cittadini possono recuperarli al seguente percorso, una volta effettuato l'accesso al portale INPS: "Prestazioni e servizi" > "Servizi" > "Portale dei pagamenti" > "Riscatti Ricongiunzioni e Rendite" > "Entra nel servizio" > "Accedi" > sezione "Pagamenti effettuati" > "Stampa attestazione". Le attestazioni, come noto, certificano l'importo da portare in deduzione dal reddito Irpef ed il conseguente risparmio fiscale per il contribuente in occasione della dichiarazione dei redditi. Si rammenta che in caso di discordanze tra importi attestati e importi versati, è sempre possibile richiedere la rettifica del documento.

Sono altresì disponibili le attestazioni fiscali dei versamenti per la nuova tipologia di riscatto dei periodi non coperti da contribuzione (la c.d. pace contributiva), prevista dall'articolo 20 del dl n. 4/2029 (questa tipologia di riscatto scade il 31 dicembre 2021), effettuati dal diretto interessato o dal suo superstite o dal suo parente e affine entro il secondo grado. In tal caso, l’onere versato è detraibile dall’imposta lorda nella misura del 50%, con una ripartizione in cinque quote annuali costanti e di pari importo nell’anno di sostenimento e in quelli successivi.

Le attestazioni fiscali relative ai versamenti effettuati in forma rateale dagli Enti datori di lavoro pubblici per conto dei dipendenti iscritti alle Gestioni ex INPDAP non sono presenti sul Portale dei Pagamenti, in quanto gli Enti predetti, quali sostituti d’imposta, operano la deduzione fiscale alla fonte. Viceversa, è possibile la visualizzazione dei versamenti effettuati direttamente dagli interessati, accedendo al sito dell’Istituto, mediante il seguente percorso: "Prestazioni e servizi" > "Servizi" > "Gestione dipendenti pubblici: servizi per Lavoratori e Pensionati" > "Accedi" > "Servizi GDP" > per "Area Tematica" > "Contributi e Versamenti" > "Consultazione" > "Versamenti Consultazione".

Segui su Facebook tutte le novità su pensioni e lavoro. Partecipa alle conversazioni. Siamo oltre cinquantamila

© 2021 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.