× Benvenuti nei Forum di Pensioni Oggi!

Dì a noi e ai nostri soci chi sei, cosa ti piace e perché sei diventato un membro di questo forum. Diamo il benvenuto a tutti i nuovi iscritti e speriamo di vederti in giro!

precoce disoccupato quota 41

28/11/2020 10:19#71447 da Nicola54
Risposta da Nicola54 al topic precoce disoccupato quota 41
La seconda domanda può presentarla anche due mesi prima della decorrenza, come preferisce.
Si ritiene importante che presenti, unitamente alla prima domanda,
dichiarazione sostitutive dell’atto di notorietà ai sensi dell’articolo 47 del d.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 e s.m. e/o alleghi alla domanda la documentazione attestante il proprio status circa la sussistenza, al momento della domanda o comunque il realizzarsi entro la fine
dell’anno delle condizioni di cui all’articolo 4, comma 4 del D.P.C.M. per il riconoscimento del beneficio.
Poi deve allegare lettera di licenziamento e indicare quando ha terminato di godere della prestazione di disoccupazione.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

27/11/2020 19:28#71443 da claudio hit 1964
Risposta da claudio hit 1964 al topic precoce disoccupato quota 41
Grazie per la celere risposta.
Quindi se ho ben capito, essendo disoccupato, senza nessuna prestazione in corso di mobilità ,disoccupazione, ecc. da oltre due anni, avendo i requisiti di precoce, perchè ho 3 anni vi versamenti prima del ventesimo anno di età, proseguendo i versamenti volontari e maturando ad aprile 2021 le 2132 settimane utili per raggiungere i 41, posso fare entrambe le 2 domande subito dal 1° gennaio 2021 ed entro il 1° marzo, perchè nel corso dell'anno maturo i requisiti per questa agevolazione. Esatto?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

27/11/2020 18:43#71441 da Nicola54
Risposta da Nicola54 al topic precoce disoccupato quota 41
Deve presentare due distinte domande.

Prima domanda:
Riconoscimento delle condizioni per l’accesso al beneficio.

Quando deve presentarla:

dopo che abbia concluso lo stato di disoccupato (risultante dalle apposite liste esistenti presso i Centri per l’impiego) ;

dopo che abbia concluso di fruire integralmente della prestazione di disoccupazione spettante.

non prima del 1 gennaio 2021 perché nell'anno in corso, cioè in via prospettica deve maturare i 41anni di contributi anche con prosecuzione volontaria.
___________________________________________________________
Seconda domanda.
Domanda di pensione per lavoratori precoci.
Quando:
Insieme alla domanda precedente perché pur essendo in attesa del riconoscimento, le Sedi non devono adottare provvedimenti di reiezione, ma tenere le domande in apposita evidenza al fine di provvedere alla liquidazione del trattamento pensionistico in base alle stesse nel caso in cui, in presenza di tutti i requisiti di legge, il soggetto risulti beneficiario delle disposizioni in parola.

cfr. Circolare inps 99/2017 par. 5.1 e 5.6

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma
Ringraziano per il messaggio: claudio hit 1964

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

27/11/2020 12:47#71437 da claudio hit 1964
precoce disoccupato quota 41 è stato creato da claudio hit 1964
Buona giornata a tutti.

Sono un ex lavoratore dipendente privato, ora disoccupato e con età anagrafica di 56 anni,
ho i requisiti per rientrare nella categoria precoce disoccupato,
(disoccupazione a seguito di cessazione del rapporto di lavoro per licenziamento
e conclusione integrale della prestazione per la disoccupazione da almeno tre mesi).

Stò facendo versamenti volontari all'INPS, maturerò i 41 anni di requisiti richiesti,
con 2132 settimane il 24 aprile 2021.
A dicembre 2020 oltre la rata trimestrale per i mesi luglio/agosto/settembre,
verserò in anticipo anche l'ultima rata trimestrale del 2020 ottobre/novembre/dicembre,
per mettermi esattamente a pari con i versamenti.
Appena saranno disponibili dall'INPS le quote 2021 per i nuovi versamenti volontari,
pagherò subito ed in anticipo in unica rata i 2 trimestri mancanti del 2021,
(uno in più per sforamento del mese di aprile).

Lo scorso anno, la circolare INPS con le quote per i versamenti trimestrali 2020
è uscita il 6 marzo, la domanda per la richiesta di questo beneficio
41 precoce disoccupato, andrebbe presentata entro il 1° marzo 2021,
(quindi probabilmente non avrò la possibilità di fare i 2 versamenti
mancanti 2021 prima di tale data).

Dopo la data 1 marzo, sò che è possibile fare la domanda di richiesta entro il 30 novembre,
ma può essere accolta solo se rimangono fondi disponibili, inoltre
la loro risposta alla mia domanda presentata oltre la data 1 marzo,
potrebbe slittare addirittura fino a dicembre 2021 (sito INPS).

La domanda di beneficio 41 precoce disoccupato è possibile presentarla prima?,
Anche se in data 1 marzo 2021 non ho ancora maturato esattamente tutti i requisiti richiesti
perche mancano ancora 4 settimane.
Oppure bisogna presentarla solo dopo il raggiungimento esatto dei requisiti richiesti?
quindi rientrandono nella seconda possibilità di domande entro 30 novembre.
Lo chiedo, perchè non lavorando, un eventuale slittamento della pensione
sarebbe un problema economico notevole...

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.