Pubblico Impiego

Pubblico Impiego

Diffuse dal Miur le consuete istruzioni per la presentazione delle domande di cessazione dal servizio con decorrenza 1° settembre 2023. Anche quest'anno i termini sono stati anticipati di quasi due mesi rispetto al passato per dare più tempo all'amministrazione e all'Inps per effettuare gli adempimenti propedeutici.
Giunge a termine l'intesa siglata lo scorso 22 febbraio tra governo e parti sindacali sul rinnovo del contratto del personale dirigente e non dei VV.FF. I provvedimenti saranno in vigore dal 1° settembre 2022.
Adottato, con la firma del ministro per la Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, il decreto ministeriale di proroga dell’Accordo quadro per l’anticipo del Tfs-Tfr.
I chiarimenti in un documento dell’Inps dopo la sottoscrizione dell’accordo Aran-sindacati dello scorso 16 settembre 2021. Iscrizione d’ufficio ai fondi di categoria per tutti gli assunti a tempo indeterminato dal 2 gennaio 2019.
Il Tar del Lazio chiede una nuova pronuncia della Corte Costituzionale stressando l'ormai carattere strutturale della dilazione. Sarebbe violato il diritto alla «giusta retribuzione» che include anche l’esazione tempestiva delle somme maturate durante il rapporto di lavoro.
Il nuovo accordo che interessa circa 550 mila lavoratori del comparto porterà in dote ai 270 mila infermieri aumenti da 146 e fino a 170 euro.
© 2022 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. Tutti i diritti riservati