Nuova funzionalità rilasciata dall’Inps per integrare le domande già presentate. Possibile cambiare i criteri di ripartizione dell’assegno tra genitori e modificare la spettanza delle maggiorazioni (es. disabilità del figlio) per eventi successivi.
I chiarimenti in un documento Inps. Anche dopo il 1° marzo 2022 permangono gli obblighi contributivi, a carico dei datori di lavoro, per il finanziamento dei precedenti trattamenti di famiglia.
Ad aprile l'Inps ha ultimato il pagamento degli assegni relativi alle domande presentate entro fine marzo. Al via anche i primi pagamenti relativi ai nuclei familiari beneficiari del Reddito di Cittadinanza.
Perché bisogna sottrarre la quota di RdC relativa ai figli che fanno parte del nucleo familiare. I chiarimenti in un documento dell’Inps. Garbuglio di calcoli per arrivare ad un importo spesso irrisorio.  
Il vincolo di residenza e di domicilio sul territorio nazionale sta impedendo l'erogazione dell'AUU ai cittadini che vivono e lavorano fuori dei confini nazionali. A marzo è stato presentato un ordine del giorno alla Camera che chiede al Governo modifiche che salvaguardino la condizione fiscale e previdenziale delle migliaia di persone iscritte all'Aire.
I chiarimenti in un documento dell'Inps. Anche i redditi da pensione e le prestazioni di disoccupazione indennizzata come Naspi e Dis-Coll rilevano ai fini della concessione della maggiorazione di 30€ al mese per i nuclei in cui entrambi i genitori lavorano.
Pagina 1 di 7
© 2022 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. Tutti i diritti riservati