Lo conferma una nota dell'Agenzia delle Entrate. I contributi versati ai fondi pensione sono deducibili entro il limite di 5.164,57€ indipendentemente dal soggetto che li sostiene. 
La Corte Costituzionale ha respinto la questione di legittimità del dlgs n. 252/2005 nella parte in cui non avrebbe recato tutele idonee contro l'inadempimento dell'obbligo di versamento dei contributi TFR al Fondo.
L'Agenzia delle Entrate in risposta ad un interpello proposto da un pensionato finlandese. Agevolabile con il regime fiscale sostitutivo dell'Irpef anche le pensioni erogate da forme complementari estere.
I chiarimenti in una nota della COVIP. Niente anticipo del fondo pensione integrativo se l'iscritto non sostiene costi effettivi per la ristrutturazione della prima casa.
Lo precisa in una nota l'Agenzia dell'Entrate. Assimilabile al riscatto per mobilità l'ipotesi di adesione ad un accordo collettivo aziendale di incentivazione alla risoluzione del rapporto stipulato ai sensi dell'articolo 14, co. 3 del dl n. 104/2020. 
I lavoratori che fanno ricorso a forme di previdenza complementare possono riscuotere le somme sotto forma di rendita per un periodo di cinque o dieci anni ad una tassazione agevolata.
Pagina 1 di 6
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.