Si chiude con un'altra decisione della Corte dei Conti a Sezioni Unite la questione relativa al coefficiente di rendimento applicabile ai militari e alle figure equiparate. Estesa l'aliquota del 2,44% anche per chi vanta meno di 15 anni di contributi al 31.12.1995.
I chiarimenti riguardano i soggetti che hanno un'anzianità contributiva tra 15 e 18 anni al 31 dicembre 1995. Aliquota di rendimento del 2,44% per ogni anno di anzianità sino al 31.12.1995.
L'indennità non è pensionabile nella prima quota di pensione e non forma oggetto di maggiorazione del 18% ai sensi della legge n. 177/76.
I chiarimenti in una nota dell'INPS. La natura particolare del Corpo non consente l'applicazione degli istituti giuridici previsti per le Forze Armate e le Forze di Polizia.
La Sentenza a Sezioni unite della Corte dei Conti ha fornito una quarta interpretazione in merito ai coefficienti di rendimento da attribuire ai militari nel sistema misto.
Dopo il riordino delle carriere avvenuto nel 2017, non vengono inclusi i 6 scatti nella liquidazione del trattamento di fine servizio al personale della Marina Militare.
Pagina 1 di 8
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.