Economia

Economia

In Gazzetta Ufficiale il Dpcm 6 aprile che fissa la misura degli incentivi per l'acquisto di auto e moto non inquinanti. La piattaforma del MISE attraverso cui i concessionari potranno prenotare i contributi, riapre a partire dalle ore 10 di mercoledì 25 maggio, ma i contratti saranno validi dal 16 maggio stesso.
Come d’incanto ogni due o tre mesi riaffiora la proposta a due velocità del Presidente dell’Inps.
Nel documento di economia e finanza solo un richiamo generale ad una riforma che consenta «forme di flessibilità in uscita» ed un approfondimento sulle «prospettive pensionistiche» delle giovani generazioni. Ma l'accordo è lontano.
Il venticinquesimo report dell'Inail segnala un incremento di oltre 17.000 casi tra gennaio e febbraio 2022 pari a +8.3%, ma solo 2 decessi. Il settore più colpito è quello della sanità e assistenza sociale (63,7% delle denunce totali), ma a gennaio c'è stato un boom di contagi nel trasporto e magazzinaggio. Le più colpite al lavoro sono le donne che costituiscono il 68,3% dei casi totali, nonostante siano una minoranza tra gli occupati.
Secondo la nota redatta da Ministero del Lavoro, Banca d'Italia e Anpal aumenta ancora il numero delle attivazioni di nuovi contratti di lavoro, ma c'è una flessione nel saldo positivo rispetto agli ultimi mesi del 2021. La diffusione di Omicron e le conseguenti restrizioni hanno penalizzato il settore dei servizi, l'occupazione femminile e alcune regioni del Mezzogiorno.
Lo prevede un passaggio del decreto cd. energia, in vigore dal 23 marzo. La misura potrà essere concessa a discrezione delle aziende del settore privato ai propri lavoratori dipendenti. In aggiunta ad eventuali «fringe benefit».  
© 2022 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. Tutti i diritti riservati