I prossimi mesi saranno cruciali per evitare il cd. effetto "scalone" e ritornare indietro alla legge Fornero. Attesa anche per il rinnovo di Ape sociale e Opzione Donna.
Il 69,3% delle persone uscite dal lavoro con questa misura è uomo. La fotografia scattata dall'Inps al 31 agosto 2021. 
Chi ha maturato i requisiti di 62 anni e 38 di contributi entro il 31 dicembre 2021 può scegliere di andare in pensione anche nei prossimi anni.
Le ha presentate ieri il Presidente dell'INPS, Giovanni Tridico, nella Relazione annuale illustrata alla Camera. Centrale il ruolo dell'Istituto di Previdenza anche nella gestione degli ammortizzatori sociali e degli indennizzi economici legati alla pandemia.
L'Inps attenua gli effetti dell'articolo 3-bis della legge n. 29/2021 in merito alla sospensione della pensione per il personale sanitario che accetta incarichi retribuiti per la campagna di contrasto al COVID-19. Ma resta un guazzabuglio normativo dovuto a norme incoerenti tra loro. 
Secondo la bozza del Recovery Plan, il modello di pensionamento anticipato uscirà di scena alla fine del 2021. Al suo posto scivoli selettivi sulla base dei criteri esistenti: ape sociale, pensione anticipata per gli usuranti ed opzione donna.
Pagina 1 di 7
© 2021 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.