× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Pensione di cittadinanza e incremento assegno sociale

25/04/2020 19:20#68452 da Nicola54
L'INPS concede, o meno, la pensione di cittadinaza esclusivamente dopo aver fatto verifica dell'ISEE corrente in corso di validità nel rispetto dei requisiti reddituali o patrimoniali come stabiliti da legge.Se l'importo varia probabilmente è intervenuta una variazione nei requisiti.Non ho dati sufficienti per darle una risposta che possa essere attendibile.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

24/04/2020 11:24#68423 da Studium
Sì, unico componente e nessun canone, casa di proprietà.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

24/04/2020 08:39#68421 da Nicola54
Dovrebbe precisare se,come credo, lei è l'unico componente del nucleo familiare e se ha un regolare canone di affitto in corso.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

23/04/2020 15:27#68414 da Studium
Grazie Nicola per la risposta. Lì però mi permette di simulare l'importo della pensione di cittadinanza in base all'isee. Io però la pensione di cittadinanza già ce l'ho dal 2019, semplicemente ho avuto un aumento di reddito (aumento cioè dell'assegno sociale) da aprile e mi hanno portato inspiegabilmente la pensione di cittadinanza a 70,00 euro. Non capisco cosa voglia significare...

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

23/04/2020 13:57#68410 da Nicola54
Segua questo percorso per la verifica:
www.inps.it
home page
prestazioni e servizi
tutti i servizi
lettera ì
Isee post riforma 2015
Simula il calcolo
Pensione di cittadinana
cliccare su Continua
simula con Isee ordinario
inserire i dati richiesti e verificare l'importo spettante.

Per quanto riguarda i redditi debbono essere inserite le somme dei redditi (sottratte le franchigie e le spese) di ciascun componente del nucleo riferiti al secondo anno solare precedente quello di simulazione della DSU.
La verifica del possesso dei requisiti reddituali e patrimoniali avviene mediante l’attestazione ISEE, in corso di validità all’atto di presentazione della domanda.
Pertanto nella procedura sopra indicata deve inserire i dati relativi all'Isee di cui lei è in possesso.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

22/04/2020 18:21#68404 da Studium
Salve, una persona fino a marzo 2020 ha percepito l'assegno sociale di 472, 74 euro mensili. Al tempo stesso percepiva circa 115 euro mensili a titolo di pensione di cittadinanza (cioè 7560 euro, che è l'importo totale della pensione di cittadinanza, meno tredici mensilità di assegno sociale).

Adesso, a partire da aprile 2020, compiuti i 70 anni, percepisce 651,50 euro di assegno sociale. L'inps ha rimodulato a marzo ed aprile la pensione di cittadinanza portandola a 70 euro tondi. Tuttavia, non mi tornano alcune cose:

1. se sommo gli importi di assegno sociale che percepirà nel 2020, sono (472,74x3)+(651,50x10) = 7.933,22. Tale valore è già superiore a 7560 (importo massimo della pensione di cittadinanza), quindi perché l'inps continua a erogare la pensione di cittadinanza?

2. ho pensato che si dovesse fare una comunicazione per la persona al fine di interrompere la pensione di cittadinanza. Tuttavia l'RDC-com non prevede alcuna ipotesi siffatta, e sarebbe anche assurdo dover dire all'inps che l'inps sta pagando un assegno sociale più alto.


Avete interpretazioni sulla cosa? Suggerimenti? Dove sbaglio a interpretare?

Vi ringrazio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.