× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Contributi accreditati nella Gestione Separata nel primo anno di iscrizione

23/11/2020 17:28#71378 da gianni 50
Non è possibile l' accredito di periodi di contribuzione precedenti la iscrizione alla Gestione separata . Per gli anni successivi invece la contribuzione segue il principio di "cassa " e viene accreditata sempre partendo dal Gennaio dell' anno del pagamento . Per esempio un lavoro svolto in Luglio / Agosto , che determini un pagamento di contributi sufficiente a coprire 3 mensilità di contribuzione minima porterà all' accredito dei mesi di Gennaio , Febbraio, Marzo .
Si tratta di una normativa particolare , valida nella sola Gestione Separata .
Ringraziano per il messaggio: robyberto, Cometa

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

23/11/2020 17:10#71377 da Domino

Ipotizziamo che apro la P.IVA e mi iscrivo alla Gestione Separata nel prossimo mese di dicembre, poi entro la fine dell’anno emetto una fattura che produce un reddito di 4.000€.
Un patronato mi ha detto che mi verrebbero accreditati nel 2020 un totale di 3 mesi di contributi previdenziali, considerando che con 1.329€ ne accreditano uno.
Un altro patronato mi ha invece detto che, iscrivendomi nell’ultimo mese dell’anno alla Gestione Separata, per il 2020 mi verrebbe accreditato solo un mese di contributi.

Chi ha ragione?


Non sono in grado di dire chi ha ragione ma posso raccontare ciò che mi ha riferito un patronato esattamente un anno fa.
Mi disse che se mi iscrivevo alla Gestione Separata entro dicembre ed entro la fine dell’anno avessi trovato il modo per emettere una fattura di importo superiore a 20.000€ entro la fine dell’anno, visto che il coefficiente di redditività del codice Ateco (78%) avrebbe prodotto un reddito superiore ai 16K, ciò significava che versando i contributi corrispondenti mi sarebbero stati riconosciuti 12 mesi nel 2019.

A parte la difficoltà a trovare un committente che accetta di pagare una fattura di importo così elevato prima dell’erogazione del servizio, in realtà poi scelsi di iscrivermi alla gestione artigiani per altri motivi e non ho fatto altre verifiche.
Però rimasi stupito della possibilità di vedersi riconosciuti 12 mesi di contributi pur iscrivendosi alla Gestione Separata a fine anno.
Se così fosse avrebbe ragione il primo patronato che hai contattato ma se dici di aver trovato che “solo per il primo anno di iscrizione alla Gestione Separata l'accredito contributivo decorre dal mese di iscrizione” allora ha ragione il secondo patronato (e torto il primo, come pure quello che lo disse a me).

Nel forum ci dovrebbero essere comunque essere degli esperti che ti possono dare un parere se leggono il tuo post.
Ringraziano per il messaggio: Cometa

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

22/11/2020 16:12#71358 da robyberto

Buongiorno,
dopo aver cessato l’attività di lavoro dipendente sto valutando l’apertura di una P.IVA con iscrizione nella Gestione Separata. Mi sono già documentata su questa gestione e ho trovato le seguenti informazioni.

Nel 2020 l'accredito di un mese di contribuzione nella Gestione Separata sarà possibile in presenza di un reddito di almeno 1.329,42€, calcolato dividendo per 12 mesi il reddito annuo minimo preso come riferimento (pari a 15.953€). Se nell'anno si consegue un reddito almeno pari a quello minimo, sul quale viene versata la relativa contribuzione, si ha diritto alla copertura contributiva completa di 12 mesi. In caso contrario i mesi di copertura sono contratti in proporzione. Solo per il primo anno di iscrizione alla Gestione Separata l'accredito contributivo decorre dal mese di iscrizione.

Sull’ultima frase, relativa al primo anno di iscrizione, ho avuto informazioni diverse dai patronati.
Ipotizziamo che apro la P.IVA e mi iscrivo alla Gestione Separata nel prossimo mese di dicembre, poi entro la fine dell’anno emetto una fattura che produce un reddito di 4.000€.
Un patronato mi ha detto che mi verrebbero accreditati nel 2020 un totale di 3 mesi di contributi previdenziali, considerando che con 1.329€ ne accreditano uno.
Un altro patronato mi ha invece detto che, iscrivendomi nell’ultimo mese dell’anno alla Gestione Separata, per il 2020 mi verrebbe accreditato solo un mese di contributi.

Chi ha ragione?


Penso abbia ragione il secondo... un mese di contributi validi per il diritto, ovviamente con un importo maggiore per la misura.

Io sto con Border
Ringraziano per il messaggio: Cometa

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

22/11/2020 13:03#71355 da Cometa
Buongiorno,
dopo aver cessato l’attività di lavoro dipendente sto valutando l’apertura di una P.IVA con iscrizione nella Gestione Separata. Mi sono già documentata su questa gestione e ho trovato le seguenti informazioni.

Nel 2020 l'accredito di un mese di contribuzione nella Gestione Separata sarà possibile in presenza di un reddito di almeno 1.329,42€, calcolato dividendo per 12 mesi il reddito annuo minimo preso come riferimento (pari a 15.953€). Se nell'anno si consegue un reddito almeno pari a quello minimo, sul quale viene versata la relativa contribuzione, si ha diritto alla copertura contributiva completa di 12 mesi. In caso contrario i mesi di copertura sono contratti in proporzione. Solo per il primo anno di iscrizione alla Gestione Separata l'accredito contributivo decorre dal mese di iscrizione.

Sull’ultima frase, relativa al primo anno di iscrizione, ho avuto informazioni diverse dai patronati.
Ipotizziamo che apro la P.IVA e mi iscrivo alla Gestione Separata nel prossimo mese di dicembre, poi entro la fine dell’anno emetto una fattura che produce un reddito di 4.000€.
Un patronato mi ha detto che mi verrebbero accreditati nel 2020 un totale di 3 mesi di contributi previdenziali, considerando che con 1.329€ ne accreditano uno.
Un altro patronato mi ha invece detto che, iscrivendomi nell’ultimo mese dell’anno alla Gestione Separata, per il 2020 mi verrebbe accreditato solo un mese di contributi.

Chi ha ragione?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.