× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Causa con INPS

23/03/2021 20:36#73109 da federic3
Risposta da federic3 al topic Causa con INPS
Buonasera grazie per la sua risposta ,

la data di licenziamento e' del 22/11/2007 da quando il curatore fallimentare ci ha posti , con relativi accordi , in mobilta' , importo che ho percepito sino al 31/10/2014. Per quanto riguarda le conclusioni del giudice di primo grado le scrivo come testualmente riportato in sentenza ,dichiara il diritto di parte ricorrente a conseguire la pensione di anzianita' relativamente al periodo dal 1-1-2012 in avanti.
Mentre il giudice di secondo grado , rigetta l'appello, conferma integralmente l'appellata sentenza, riporto quanto testualmente scritto in sentenza d' appello.

Sperando che i chiarimenti sopra indicati , possano favorire risposte ai miei 2 quesiti, con nell' attesa porgo cordiali saluti.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

23/03/2021 09:00#73100 da Nicola54
Risposta da Nicola54 al topic Causa con INPS
Premesso che l'art. 1, comma 1189, della legge 27 dicembre 2006, n. 296. abbia per oggetto disposizioni in materia di indennità di mobilità lunga e che il Messaggio INPS n. 27073/2007 stabilisca i requisiti che permettano di avere decorrenza pensionistica con 57 anni d'età e 35 di contributi e che con successiva Circolare INPS, ai fini di evitare la finestra mobile di 12 o 18 mesi, la data di licenziamento doveva avvenire entro il termine perentorio del 30 ottobre 2008, le chiedo se lei rispettava i requisiti sopra indicati.I lavoratori che avevano i requisiti sopra indicati potevano aver decorrenza pensionistica evitando le "quote" come stabilite con decreto delll'ex ministro del Lavoro Damiano e accedere con 57 anni d'età e 35 di contributi ed eventuale finestra trimestrale.
Riguardo al diritto alle somme arretrate è il giudice che stabilisce le eventuali spettanza al momento in cui spicca il PQM.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

22/03/2021 19:33 - 22/03/2021 19:38#73096 da federic3
Causa con INPS è stato creato da federic3
Buonasera,vi propongo la mia situazione per avere un vostro gradito parere in merito.

Nel settembre 2012 ho intentato una causa con l' Inps per il mancato riconoscimento del diritto alla pensione con i requisiti 35 anni di contributi e 57 d'eta, previsti per chi era stato collocato in mobilita' con accordi ministeriali e che maturava i requisiti durante la stessa.

Nel frattempo ho percepito l' assegno di mobilita' sino al 31-10-2014.Finalmente il 14/12/2014 sono stato ricollocato in una agenzia regionale .Nel marzo/2015 ho vinto il primo grado a seguito di questo l' Inps ha fatto ricorso in appello la cui sentenza in data 8/luglio/2020 ha confermato la sentenza di primo grado.

Tenuto conto che il pensionamento di vecchia per me e' previsto a 67 anni cioe' 1° settembre 2022 , vi chiedo

- L' Inps per il periodo trascorso dal 2012 ad oggi dovra' riconoscermi i ratei di pensione ?

- Eventualmente potro' continuare a lavorare sino alla pensione di vecchiaia percependo anche la pensione ?

In attesa di un Vs. gradito parere , cordialmente saluto.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.