× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

EVENTUALE LIQUIDAZIONE DI PENSIONE ANTICIPATA

15/10/2014 09:18#8002 da cochise
Risposta da cochise al topic EVENTUALE LIQUIDAZIONE DI PENSIONE ANTICIPATA
Antonio, chiariamo che , se non usufruisci di salvaguardia , la pensione anticipata non si raggiunge più con 40 anni di contribuzione ma, fino al 2015 con 42 e sei mesi da incementare dal 2016 di altri 4 mesi.
Verifica, in base ala tua situazione se ti riconosci in una delle seguenti categorie di lavoratori.
In caso affermativo, potresti rientrare tra i beneficiari della sesta salvaguardia, prevista da un DDL approvato ed ora in iter burocratico, ma a breve dovrebbe partire la fase operativa.
Se rientrerai tra i salvaguardati, avrai decorrenza pensione a settembre 2015, rispettando il limite temporale di gennaio 2016 previsto per le tipologie di salvaguardia che ho richiamato e NON subirai penalizzazione prevista per gli under 62.
Nel tuo caso sarebbe, con decorrenza pensione a 61 anni ,del 1%.
Ma ripeto , se salvaguardato non si applica se non salvaguardato la pensione la percepiresti ben oltre i 62 anni.

a) i lavoratori autorizzati alla prosecuzione volontaria della
contribuzione anteriormente al 4 dicembre 2011 i quali possano far
valere almeno un contributo volontario accreditato o accreditabile
alla data del 6 dicembre 2011, anche se hanno svolto, successivamente
alla data del 4 dicembre 2011, qualsiasi attivita', non riconducibile
a rapporto di lavoro dipendente a tempo indeterminato;

b) i lavoratori il cui rapporto di lavoro si e' risolto entro il
30 giugno 2012 in ragione di accordi individuali sottoscritti anche
ai sensi degli articoli 410, 411 e 412-ter del codice di procedura
civile, ovvero in applicazione di accordi collettivi di incentivo
all'esodo stipulati dalle organizzazioni comparativamente piu'
rappresentative a livello nazionale entro il 31 dicembre 2011, anche
se hanno svolto, dopo il 30 giugno 2012, qualsiasi attivita' non
riconducibile a rapporto di lavoro dipendente a tempo indeterminato;

d) i lavoratori il cui rapporto di lavoro sia cessato per
risoluzione unilaterale, nel periodo compreso tra il 1º gennaio 2007
e il 31 dicembre 2011, anche se hanno svolto, successivamente alla
data di cessazione, qualsiasi attivita' non riconducibile a rapporto
di lavoro dipendente a tempo indeterminato;

f) i lavoratori autorizzati alla prosecuzione volontaria della
contribuzione anteriormente al 4 dicembre 2011, ancorche' al 6
dicembre 2011 non abbiano un contributo volontario accreditato o
accreditabile alla predetta data, a condizione che abbiano almeno un
contributo accreditato derivante da effettiva attivita' lavorativa
nel periodo compreso tra il 1º gennaio 2007 e il 30 novembre 2013 e
che alla data del 30 novembre 2013 non svolgano attivita' lavorativa
riconducibile a rapporto di lavoro dipendente a tempo indeterminato.

Grande Guerriero e Capo Apache, membro storico di PensioniOggi.it

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/10/2014 08:14#7998 da antonioamodeo
EVENTUALE LIQUIDAZIONE DI PENSIONE ANTICIPATA è stato creato da antonioamodeo
60 ANNI DI ETA' MATURATI IN AGOSTO 2014.
LICENZIATO NELL'APRILE 2011.
DA MAGGIO 2011 PERCEPITA INDENNITA' DI DISOCCUPAZIONE PER UN ANNO.
DA MAGGIO 2012 CONTRIBUZIONE VOLONTARIA.
FINE MAGGIO 2014 MATURATI 40 ANNI DI CONTRIBUZIONE.
A QUANTO AMMONTEREBBE PERCENTUALMENTE LA DECURTAZIONE ALLA PENSIONE SE VOLESSI FRUIRE DI UNA PENSIONE ANTICIPATA?
GRAZIE

AMODEO ANTONIO

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.