× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Richiedre ricongiunzione nella gestione pubblica. Vale la pena?

10/11/2021 19:20#74731 da Sal888
Grazie della risposta!
unica cosa che mi resta da capire rispetto al punto 2) è se, essendo già autorizzata la contribuzione Volontaria commercianti nel 2000, in caso di cessazione lavoro dalla gestione pubblica abbia senso fare richiesta di autorizzazione Volontaria gestione pubblico impiego o continuare con la volontaria commercianti sospesa a suo tempo.

Grazie
Sal.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

10/11/2021 14:20#74725 da Nicola54
Le domande:
1) E' opportuno o conveniente chiedere la ricongiunzione nella gesione pubblica dei contributi in gestione generale (Dipendente e commercianti) nella gesitione pubblica CPDEL?
2) In caso dovesse lasciare il lavoro conviene continuare a versare la volontaria commercianti o chiedere il passaggio alla volontaria, ammesso che si possa, del pubblico?
3)Da capire poi quando e se la lavoratrice potrà arrivare a una forma di pensione anticipata.

1)La ricongiunzione è onerosa.Prima deve conoscere l'importo da versare.Certamente se versa e ricongiunge avrà un incremento dell'assegno pensionistico.
2)In caso di cessazione dell'attività lavorativa può presentare domanda di autorizzazione alla contribuzione volontaria. Sulla convenienza vale la risposta sopra indicata.
3)La normativa ora in vigore prevede 67 anni d'età e 20 anni di contributi, ovvero 41 anni e 10 mesi di contributi indipendentemente dall'età.Forme per accedere alla pensione anticipata sono solo per alcune categorie di lavoratori come invalidi, usuranti, precoci etc.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

10/11/2021 09:38#74720 da Sal888
Buongiorno.
Il caso che vorrei chiarire è il seguente:
Lavoratrice con carriera discontinua e contributi come segue:
- 478 settimane dipendente
- 89 mesi commerciante
- autorizzazione volontaria dall'1/8/2000
- contributi volontaria commercianti 59 mesi
- Gestione separata co.co.co 100 mesi
- Pubblico CPDEL cassa attuale, ad oggi 26 mesi
In questo caso la lavoratrice ha 59 anni ma contributi non sufficienti, quasi 32 se ho fatto bene i calcoli, per opzione donna anche considerando che comunque non può usare, se non sbaglio, quelli in gestione separata.
La domanda è duplice:
1) E' opportuno o conveniente chiedere la ricongiunzione nella gesione pubblica dei contributi in gestione generale (Dipendente e commercianti) nella gesitione pubblica CPDEL?
2) In caso dovesse lasciare il lavoro conviene continuare a versare la volontaria commercianti o chiedere il passaggio alla volontaria, ammesso che si possa, del pubblico?
Da capire poi quando e se la lavoratrice potrà arrivare a una forma di pensione anticipata.

Grazie
Saluti e buon lavoro
 

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2021 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.