× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

FINE MOBILITA':COSA FARE X MATURARE LA PENSIONE ? CONTRIBUTI VOLONTARI O IMPIEGO A BASSO STIPENDIO?

26/01/2015 16:41#12599 da cochise
Danilo, lo sciamano entrerà tra poco in meditazione per chiarire il tuo futuro.

Grande Guerriero e Capo Apache, membro storico di PensioniOggi.it

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/01/2015 10:29#12587 da danilosold@hotmail.it
Ringrazio infinitamente, oggi ho inviato i prospetti all'indirizzo che mi hai indicato.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

25/01/2015 12:27#12575 da cochise
Danilo, il patronato ha detto una cazzata perché gli ultimi tre anni a 500 o 1500 incidono in maniera determinante sull'importo finale e non puoi neanche ricorrere alla neutralizzazione perché, neutralizzarli significherebbe eliminarli del tutto anche per il diritto. Potresti quindi optare per tale soluzione solo se traguardassi la pensione di vecchiaia. Inviami il prospetto di liquidazione a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. d farò una valutazione costi/benefici. Ciao

Grande Guerriero e Capo Apache, membro storico di PensioniOggi.it

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

24/01/2015 15:38#12560 da danilosold@hotmail.it
Buongiorno, sono dell'aprile 1955 per cui il prox aprile 2015 avrò 60 anni e 40 anni di contributi. Sono in mobilità da marzo 2012 e di conseguenza gli ultimi 36 mesi di contribuzione sono derivanti dalla mobilità. Con la nuova legge Fornero andrò in pensione anticipata, in costanza di contribuzione, il 1/03/2018 quando maturerei 42 anni e 10 mesi di versamenti. Ho davanti pertanto circa 3 anni da "coprire". Mi conviene ai fini dell'importo pensionistico netto versare i contributi volontari (sono 7.463 euro per ogni trimestre pari a 29.852 annui e pari a circa 85.000 euro complessivi) oppure qualora trovassi un impiego anche a 1500 euro lordi rioccuparmi? Il caf a cui mi sono rivolto non ha saputo darmi una risposta convincente e ha fatto i calcoli come se io andassi in pensione oggi senza considerare il futuro "tanto quello che è maturato finora non glielo toglie nessuno per cui va bene un impiego anche a 500 euro". Ma non incidono sulla media della componente A e B gli ultimi 3 anni? Tutti i calcoli on line propongono per il futuro un calcolo a stipendi in crescita o costanti: nessun calcolo on line presuppone il passaggio ad esempio da 4000 Euro netti a 1200 euro per gli ultimi 3 anni. Mi potete cortesemente aiutare a sciogliere questo dubbio visto l'imminenza della decisione? Ringrazio anticipatamente. Cordiali saluti. Danilo

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.