× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

ASSEGNO D'INVALIDITA' INPS.

21/01/2016 15:14#25058 da giorgione
Risposta da giorgione al topic ASSEGNO D'INVALIDITA' INPS.
Gianni, succede solo che all'età di vecchiaia 66/67 anni l'assegno ordinario di invalidità si trasforma in pensione di vecchiaia. Non sono previsti particolari premi nè purtroppo la possibilità di cumulare l'assegno mensile di invalidità (invalidità civile) in quanto le prestazioni dirette di invalidità sono incompatibili con l'assegno mensile. Non c'è neanche l'integrazione al trattamento minimo dato che l'assegno è superiore a 500 euro al mese.

Per gli orfani di guerra ci sono dei benefici (legge 336/1970) ma si applicano solo ai dipendenti pubblici.

Fammi sapere

Collaboro con il patronato INAS di Padova

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/01/2016 21:25 - 20/01/2016 21:56#25047 da 1953gianni
ASSEGNO D'INVALIDITA' INPS. è stato creato da 1953gianni
Percepisco assegno ordinario d'invalidità INPS (miei contributi di lavoro superiori ad anni ventidue), chiedo delucidazioni in merito:
- sono invalido civile al 75%
- sono portatore Handicap Legge n.104/92 (non grave) ma con patologia importante riferita all'uso arti inferiori e superiori
- sono pertanto invalido INPS al 66,6%
- sono invalido INAIL al 005%
- sono stato riformato permanentemente dal servizio militare di leva Art.77 (mancanza organo)
- ho un disagio fisico per CPAP in ossigeno terapia a domicilio (cronico)
- sono figlio di orfano di guerra
- sono in possesso di undici patologie croniche
- sono in possesso di due codici d'invalidità con esenzione totale/parziale ticket
- sono in possesso di codice E05 (reddito)
Con tutte queste belle cose -inutili?- posso usufruire di qualche premio/provvidenza?
Al compimento dell'età pensionabile (sempreché ci arrivi a quell'età -?-) cosa mi capita con l'assegno d'invalidità INPS? Aumenta la pensione di vecchiaia, oppure nulla di nulla.
Attualmente il mio assegno ammonta a 685,00 €. mensili (se non diminuito o aumentato di tasse per la mia seconda vita)
Mia moglie invalida civile, lavora come bidella e percepisce circa 1.300,00= €. al mese; deve a) seguire il sottoscritto b) seguire il padre invalido di ottantotto anni compiuti c) i miei due figli permanentemente disoccupati (laurea/master) - (diplomino).
La prima casa di proprietà, per un 'pelo' sono riuscito a pagare tutto quanto prima che la ditta ove lavoravo fallisse.
Infine -credo- non sia possibile avere una parte di pensione d'invalidità civile (o una o l'altra, per l'invalidità civile manco una riduzione congrua, proprio niente?)
Anticipatamente ringrazio e restando in attesa di leggerVi, o di ulteriori delucidazioni in merito, porgo distinti saluti.

P.S.: Esempio: Insufficienza respiratoria cronica, BPCO IV STADIO + Asma.
Classe III Nyha (IMA A 42 anni, cardiopatia ischemica grave, occlusione coro dx 100% dopo la crux, stent tratto medio coro dx)
Esofagite da reflusso con ernia jatale
Diabete mellito con piede diabetico
ecc. ecc.
f.to Gian Domenico Borgiatto
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.