× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

help me.

30/04/2016 16:23#27396 da sandro60
Risposta da sandro60 al topic help me.
Buongiorno,
prendo spunto dalla comunicazione di Rick al quale va tutta la mia sincera comprensione e solidarietà.
Vorrei segnalare il fatto che, con tutto il rispetto e la dovuta considerazione per tutti coloro che fanno parte della categoria degli "Esodati", che ha ottenuto negli anni importanti riconoscimenti dopo tante battaglie, occorrerebbe maggiore considerazione e attenzione per tutti questi casi , spesso isolati ma numerosissimi che ad oggi non rientrano nella categoria delgi "esodati". Ci sono tante persone (compreso il sottoscritto) che hanno perso il lavoro o l'attività dopo il 2011 (perchè non si neghi che gli effetti della crisi piu' pesanti per l'occupazione ci sono stati tra il 2012 e il 2014 , POST RIFORMA FORNERO). Gli "esodati" sono solo una parte di tutti coloro che hanno avuto la perdita del posto di lavoro, perchè nessuna tutela e nessuna battaglia per questa piu' ampia categoria? Perchè in televisione o sui giornali non se ne parla per niente? Non è detto che le situazioni drammatiche siano solo quelle del dipendente di grande/medio azienda in mobilità' (ripeto......con questo non voglio sminuire affatto queste situazioni......). Mi sembra limitativo ed ingiusto che per le tante situazioni come le nostre si debba solo "sperare" nella flessibilità pensionistica.
SICCOME DI PARLA DI OTTAVA SALVAGUARDIA, perchè non viene ampliata questa possibilità? sappiamo bene che c'è un problema di copertura finanziaria, ma almeno occorrerebbe scendere in campo e provarci.
La data spartiacque del 31/12/2011 e/o anche limitare la tutela delle salvaguardie al fatto di essere in mobilità entro i 2 o 3 anni successivi è semplicemente un'assurda limitazione che nega la drammatica realtà di disoccupazione soprattutto degli ultracinquantenni.
Scusate lo sfogo, ma credo che sia importante che queste cose emergano.
Buon week end.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

30/04/2016 12:00#27392 da giorgione
Risposta da giorgione al topic help me.
Rick purtroppo per la salvaguardia non ci sono speranze in quanto la domanda doveva essere prodotta entro lo scorso marzo. Credo che tu non possa fare altro che attendere che si attui la cd. flessibilità in uscita verso fine anno o una ottava salvaguardia. Forse, ancora forse, si farà qualcosa ma non si capisce cosa. A 65 anni pensare che ti prendano a lavorare è pura utopia...Segui il forum e la testata pensionioggi per le novità. Sperando che siano buone ti auguro un sereno weekend

Collaboro con il patronato INAS di Padova

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/04/2016 19:22#27383 da rick
help me. è stato creato da rick
ho quasi 65 anni e 36 di contribuzione in parte come dipendente e ultimamente come autonomo artigiano. Dal 2010 dopo che ho ceduto l'azienda con un contratto d'affitto non sono riuscito alla scadenza del contratto a rimposessarmi della stessa (causa ancora in corso) perdendo denaro il lavoro, clientela. ( e loro continuano a lavorare con i miei clienti) Per farla breve dal 2010 dopo la cancellazione dall'albo artigiani, sono senza reddito e iscritto nelle liste di disoccupazione della mia citta. Offerte di lavoro ZERO. Ma chi ti piglia a questa età!
Ora non riesco a identificarmi in quale tipologia di ex lavoratore sono, e se c'è la possibilita di essere inserito in qualche salvaguardia oppure devo attendere i 66 anni e 7 mesi. Mi sento un parassita sociale e se devo attendere ancora tutto questo tempo mi dovrò organizzare per fare qualche rapina in banca e altra attività sovversiva. Scherzo logicamente ma a volte ci si pensa, se poi senti quel che succede in ambito politico dove tanti cercano di arricchirsi alle nostre spalle. Grazie anticipatamente della risposta.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.