× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Info su assegno sociale

18/07/2016 12:04#29181 da LucaBc70
Risposta da LucaBc70 al topic Info su assegno sociale
grazie della risposta e scusatemi se vi rispondo con un certo ritardo

dopo aver parlato con il mio collega ho fatto una piccola ricerca su internet e ho trovato solo casi di cronaca ( riguardo stranieri che percepivano tale assegno) dove si parlava di truffa ai danni dello stato e la cosa mi ha spaventato non poco

si si capisco l'aspetto burocratico e che l'inps deve fare la sua, se si limitano ad interrompere sarà la cosa più normale e dopo i miei suoceri potranno fare valere i loro diritti passato l'anno di verifica

ho chiesto 1-2 giorni di permesso dal lavoro così posso accompagnare i miei suoceri all'inps e vedo cosa mi dicono

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/07/2016 19:14#29144 da Nicola54
Risposta da Nicola54 al topic Info su assegno sociale
Luca,
il messaggio INPS n. 12886 del 4 giugno 2008 al quinto periodo recita:

''Ciò premesso, salvo che per gravi motivi sanitari opportunamente documentati da parte dell’interessato, le sedi dovranno procedere alla
sospensione dell’assegno sociale in caso di permanenza all’estero per un periodo superiore ad un mese''.
_________________________________________________________

Il lutto, oppure il furto in una abitazione, purtroppo non fanno parte dei motivi che giustifichino l'assenza dall'Italia per un periodo superiore ad un mese.
L'assenza dei tuoi suoceri è stata di tre-quattro mesi. Bene inteso sono d'accordo che loro hanno avuto motivi più che giustificati per assentarsi dall'Italia. Ma questo, letto il messaggio sopra indicato, comporta per l'INPS la sospensione prima e poi la revoca dell'assegno.
Questo il periodo successivo al precedente:

''Decorso un anno dalla sospensione dell’assegno sociale per i suesposti motivi, le sedi competenti, previa verifica del permanere di tale situazione, provvederanno a revocare il suddetto beneficio''.
_________________________________________________________
Credo che ti convenga andare di persona all'INPS con la documentazione necessaria sempre originale e sempre timbrata e firmata per provare a risolvere il tuo problema.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/07/2016 13:12#29130 da LucaBc70
Risposta da LucaBc70 al topic Info su assegno sociale
grazie mille per avermi risposto.

in pratica quando abbiamo ricevuto la lettera io ho chiamato un mio collega ( lavora con me in fabbrica) di origini albanesi in quanto ero convinto che pure i suoi genitori prendevano l'assegno e così per sapere qualcosa in merito...

il mio collega mi disse che i suoi genitori non percepivano nulla proprio perchè facevano avanti e indietro e per percepire bisognava non muoversi; poi io ho fatto delle ricerche su internet e ho scoperto che esisteva il limite del solo mese

in tutti i casi si è trattato mi motivi di lutto, solo una volta era stata saccheggiata la casa dei miei suoceri

la cosa che più mi preme non è l'interruzione dell'assegno ma il dover affrontare iter 'giuridici'

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/07/2016 13:04#29129 da Nicola54
Risposta da Nicola54 al topic Info su assegno sociale
Luca,
non è rilevante la condizione che i suoi suoceri abbiano agito in buona fede.
Deve precisare se quel periodo di 3-4 mesi, in cui sono tornati in Albania, era giustificato da gravi motivi sanitari che siano, però opportunamente documentabili.
Se così non fosse l'INPS sospende l'assegno per insussistenza dei requisiti perché la residenza continuativa rappresenta un elemento costitutivo del diritto alla prestazione assistenziale e per il mantenimento dello stesso.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/07/2016 12:25#29128 da LucaBc70
Info su assegno sociale è stato creato da LucaBc70
buongiorno

avrei un problema riguardante mio suocero mi spiego meglio:

sono un operaio italiano sposato con una ragazza albanese da circa 20 anni; dieci anni fa per darci una mano in quanto due figli piccoli feci arrivare ( facendo un ricongiungimento) i suoi genitori e ho scoperto dopo che il padre ( 65 anni) poteva usufruire dell'assegno sociale; dopo aver fatto la richiesta tutto è andato a buon fine.

l'altro giorno dopo essere tornato dal lavoro ho trovato una lettera (inps) la quale richiedeva presso la sede sua la presenza di mio suocero munito di tutti i documenti per verifiche diceva.
io e mia moglie non ci abbiamo fatto caso ma rileggendo attentamente nella lettera era scritto che la verifica riguardava la residenza ed il vivere effettivo in italia...ed è qui che è sorto il problema:

i miei suoceri vivono stabilmente con noi da più di dieci anni solo che negli ultimi 2-3 anni vuoi per un caso o l'altro sono dovuti rientrare al paese di origine per un tempo superiore ad un mese ( limite che tutti a casa ignoravamo)...si parla di circa 3-4 mesi.

ho letto un po' in giro e ho visto che ci possono essere conseguenze giuridiche, economiche e penali e per noi e per i miei suoceri sarebbe una tragedia perchè nulla è stato fatto in malafede

non sappiamo come comportarci....

avete delle info in merito per piacere ( almeno riesco a tranquillizzare mia moglie e contestualmente lei i suoi genitori)

grazie

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.