× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

contributi validi per circ. 196

06/12/2016 11:06#33102 da valebetta
Risposta da valebetta al topic contributi validi per circ. 196
Credevo, invece, che fossero considerati validi proprio perché, per avere la disoccupazione, devi aver avuto un contratto di lavoro ed essere stato licenziato, quindi i contributi sarebbero maturati all'interno del rapporto di lavoro, e pertanto sarebbero validi e come tali andare a formare la quota valida.
Forse sbaglio io nell'interpretazione.... se puoi, chiariscimi dove sbaglio. Grazie. Elisabetta

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

06/12/2016 09:23#33101 da Nicola54
Risposta da Nicola54 al topic contributi validi per circ. 196
Velebetta,
ritengo negativa la risposta.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

06/12/2016 06:29#33098 da valebetta
Risposta da valebetta al topic contributi validi per circ. 196
Buongiorno; grazie molte delle precisazioni.

Ma, per essere utili anche ad altre posizioni, vorrei approfondire il discorso dei contributi da disoccupazione:
-sono considerati validi per raggiungere quota 20 per la circ. 196, o quota 15, per le quindicenni, sempre ai fini della 196?
Grazie di nuovo.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

05/12/2016 20:48#33093 da Nicola54
Risposta da Nicola54 al topic contributi validi per circ. 196
Valebetta,

la Circolare INPS n. 35 del 14 maggio 2012 al paragrafo 6b prevede che le lavoratrici dipendenti del settore privato, nate nel 1952, iscritte all’A.G.O. e alle forme sostitutive della medesima possono conseguire il trattamento di vecchiaia al compimento del 64° anno di età, ove in possesso al 31 dicembre 2012 di un’anzianità contributiva di almeno 20 anni e di un’età anagrafica di almeno 60 anni.

Quindi con la riforma Fornero anche coloro che avevano maturato 15 anni di contributi al 31 dicembre 1992 dovevano perfezionare 20 anni di contributi per il diritto al trattamento pensionistico.

Ma una successiva Circolare INPS la n. 16 del 1 febbraio 2013 al paragrafo 2a prevede che i lavoratori dipendenti ed autonomi che al 31 dicembre 1992 abbiano maturato i requisiti di assicurazione e di contribuzione previsti dalla normativa previgente, cioè 15 anni di contributi, sono esclusi dall'elevazione dei requisiti di assicurazione e di contribuzione.

Ai fini del trattamento pensionistico quindi è sufficiente il requisito contributivo di 15 anni al 31 dicembre 1992, quindi sua cugina se presenta domanda di cui al comma 15 bis dell'art. 24 della legge 214/2011, accede al trattamento pensionistico all'età di anni 64 e 7 mesi, indipendentemente dalla condizione che abbia perfezionato 19 anni di contributi e 2 anni di disoccupazione.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

05/12/2016 18:41#33090 da valebetta
Risposta da valebetta al topic contributi validi per circ. 196
Buonasera; mia cugina non lavorava alla data del 28/12/2011, e ha maturato almeno 15 anni di contributi entro il 31/12/92.
Grazie di nuovo.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

05/12/2016 18:07#33088 da Nicola54
Risposta da Nicola54 al topic contributi validi per circ. 196
Valebetta,
dovrebbe precisare se sua cugina alla data del 28 dicembre 2011 era lavoratrice dipendente privata e se dei 21 anni di contributi perfezionati ,almeno 15 erano maturati entro il 31 dicembre 1992.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.