× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Indennita' di morte: per me un rebus

04/10/2017 17:46#42078 da studio64
Risposta da studio64 al topic Indennita' di morte: per me un rebus
Salve. Al momento, nemmeno qualche operatore del Call center Inps è riuscito ad essere chiaro. Ripropongo il quesito: magari qualcuno avrà seguito in caso similare.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

21/09/2017 17:28 - 21/09/2017 17:32#41490 da studio64
Indennita' di morte: per me un rebus è stato creato da studio64
Ciao a tutti.

sarà la stanchezza, sarà l'annebbiamento mentale, ma a me risulta ostico comprendere le modalità di calcolo della indennità di morte. Essa spetta al coniuge di un de cuius privo dei requisiti contributivi per accedere alla pensione. Si specifica che il diritto all’indennità matura, in favore dei familiari, soltanto se all’assicurato risultano accreditati, nei 5 anni precedenti il decesso, almeno 52 contributi settimanali (un anno di contribuzione).

La complicazione inerisce la modalità di calcolo che è la seguente:
"la misura dell’indennità per morte è determinata moltiplicando l’importo dei contributi a carico del lavoratore versati per il coefficiente 45, entro un massimo di 66,22 euro".

Ad esempio, se una persona ha versato 10 anni di contributi e in totale 1000 euro di contributi ( € 100 all'anno), quanto gli tocca come indennita' di morte? € 66,22 x 10 anni x coefficiente 45? oppure 66,22 x 45?

Grazie

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.