× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Aspettativa di vita

21/10/2018 21:20#56211 da gino50
Risposta da gino50 al topic Aspettativa di vita
E' proprio così.
Della serie i ricchi hanno fatto il debito pubblico e i poveri lo devono pagare.
Ma certo che è tutta una messinscena è dal 1946 che chi per fortuna o opportunismo è riuscito a salire sul carro dei vincitori e quindi a far man bassa di privilegi trasferendo fino ad oggi le loro egoistiche pretese, ecco che qualsiasi cosa è buona per questi parassiti fare ostruzionismo per non far accedere anche agli altri al benessere...perchè diciamocela tutta, il tozzo di pane non ce lo fanno mancare ma ci hanno condannati ad una vita di preoccupazioni che ci avvelena la vita...

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

21/10/2018 12:28#56197 da snooker
Risposta da snooker al topic Aspettativa di vita
Come stiamo avendo modo di verificare a seguito della probabile riforma della riforma fornero (il miniscolo è d'obbligo) , le resistenze di manager, supermanager e contromanager sono diventate titaniche.Prova provata che la posta in palio è gigantesca, che l'Inps è il bancomat dello stato e ne incorpora i bilanci ; e che ogni manovra di risparmio per non rovinare la grande torta era orientata al blocco ad libitum delle pensioni , attraverso meccanismi ben oliati di occultamento della verità. Sfacciata e volgare la messinscena di tutela del futuro dei giovani , cui questi mestatori , negli ultimi vent'anni,non hanno voluto nemmeno assicurare un presente.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/10/2017 12:31#43583 da Pasquino Romano
Risposta da Pasquino Romano al topic Aspettativa di vita
Buongiorno,
voglio aggiungere che oltre ad allungare il collo per arrivare alla pensione. si stanno inventando un'altra tassa al momento del tracollo.

"Arriva la 'tassa sui morti'"
ECONOMIA

Arriva la 'tassa sui morti'
Pubblicato il: 27/10/2017 12:10
"Se fosse uno scherzo, sarebbe di cattivo gusto. Purtroppo non lo è: alla vigilia del prossimo 2 novembre, giorno in cui si celebrano i defunti, ci troviamo a dover denunciare l'arrivo di una incredibile 'tassa sui morti'". Sono le parole del presidente nazionale del Movimento Difesa del Cittadino Francesco Luongo sul disegno di legge Disciplina delle attività funerarie che, proprio in questo giorni, si sta esaminando in Commissione permanente Igiene e Sanità del Senato. "Si tratta di una proposta che vuole riorganizzare il settore dei funerali, riordinare il sistema cimiteriale e combattere l'evasione fiscale, ma che in sostanza introduce nuovi costi per i cittadini per il funerale e la sepoltura dei propri cari – denuncia Luongo -. La nuova 'tassa' prevede innanzitutto l'applicazione dell'Iva al 10% sui servizi funerari, fino a oggi esenti dall'imposta e persino il pagamento di una sorta di affitto sulla tomba", un contributo annuale che dovrebbe essere pari a 30 euro, destinato a finanziare la vigilanza e il controllo da parte delle aziende locali. Il disegno di legge introduce anche l'obbligo per i Comuni di destinare il 20% della TASI incassata ai cimiteri monumentali affinché possano coprire i loro costi".

Un'altra conseguenza del ddl, aggiunge Luongo, sarà "la riduzione delle agenzie funebri presenti sul territorio in quanto si stabilisce che le imprese che organizzano più di 300 funerali l'anno (fino a 1000) dovranno avere almeno 3 mezzi di proprietà, 6 dipendenti assunti a tempo indeterminato e un direttore tecnico, mentre quelle che organizzano più di 1.000 funerali dovranno possedere 4 carri funebri e avere 12 dipendenti".

Le aziende, ipotizza il presidente del Movimento Difesa del Cittadino, che "non si adegueranno alle nuove norme saranno inesorabilmente costrette a chiudere o a essere assorbite da altre imprese più grandi". "Tutto questo comporterà inevitabilmente un aumento dei costi dei funerali e del mantenimento dei loculi e cappelle in cui sono sepolti i nostri cari estinti – calcola l'associazione -. Se un funerale tipo, ad esempio, oggi costa in media 2.000 euro, con la nuova norma la spesa aumenterà a 2.200 euro".


TAG: tassa, funerale, onoranze funebri, affitto, tomba, Iva

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/10/2017 09:47#43578 da Proteus
Risposta da Proteus al topic Aspettativa di vita
Quattro righe che sintetizzano ineccepibilmente l' oligarchia italiana. OK snooker

Forse per scoprire la verità basta fare una passeggiata intorno a un lago, Wallace Stevens (1879-1955)

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

28/10/2017 23:03#43571 da snooker
Risposta da snooker al topic Aspettativa di vita
L'aspettativa di vita altro non è che una proiezione probabilistica , moralmente inaccettabile
ove sia strumento di lobby assicurative e previdenziali.
Forzatura ideologica per giustificare quella tendenza al blocco dell'uscita dal lavoro
indispensabile al mantenimento di ignobili privilegi ed inimmaginabili sprechi -

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

25/10/2017 07:05#43313 da sfiore
Risposta da sfiore al topic Aspettativa di vita
Pablito, è un gioco politico, infatti subito dopo il Polletto ha dichiarato che c'è tutto il tempo per porvi rimedio.
Secondo me lo schieramento che sarà più credibile ( qui la vedo dura ) su questo tema vincerà le prossime elezioni, ......infatti la Boschi ha detto che sulle pensioni il governo ha fatto molto, purtroppo, la verità è che a parte i diretti interessati tutti gli altri gli credono.

L'istat ha confermato che l'aspettativa di vita aumenterà, dal 2019, di cinque mesi.
Questa decisa inversione di tendenza, rispetto al dato addirittura negativo registrato lo scorso anno ha del miracoloso.
Poiché avevo previsto un max di due tre mesi, chiedo scusa a tutti gli interessati, però vi ricordo che un povero sciamano non può lottare con le bilance truccate
W l'itaglia i paese dei numeri immaginari.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.