× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Meccanismo di adeguamento età pensionabile

04/02/2018 17:49#48568 da cochise
Risposta da cochise al topic Meccanismo di adeguamento età pensionabile
gli aumenti stimati sono di due tre mesi a biennio e verranno applicati tutti, l'esempio che hai fatto non è applicabile.

Grande Guerriero e Capo Apache, membro storico di PensioniOggi.it

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

04/02/2018 17:38#48562 da gisan
Grazie per la risposta, concordo anche con le tue considerazioni, però mi rimane un dubbio, che ti espongo.
Con le previsioni 2016, se nel 2025 (quando l'aumento per l'aspettativa di vita passa da +16 a +18 mesi) l'aumento si incrementasse, anziché di 2 mesi, paradossalmente di 24 mesi, si passerebbe ad un nuovo biennio (2027) con un nuovo ulteriore aumento; e se questo fosse ancora di 24 mesi, e così via di biennio in biennio (caso limite da scuola, ovvio) per legge non andrei mai in pensione. Poiché mi sembra impossibile che la legge contempli un caso del genere (o no?) mi è venuto il dubbio che gli ulteriori incrementi non debbano sommarsi, e che aggiunti i 16 mesi che scattano nel 2023, quando compio 66anni, la data finale non vada ulteriormente adeguata. Dove sbaglio? Grazie.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

03/02/2018 21:48#48510 da cochise
Risposta da cochise al topic Meccanismo di adeguamento età pensionabile
Gisan, i requisiti previsti sono:
1) con stima istat 2011 67 anni e 9 mesi, decorrenza luglio 2025
2) con stima istat 2016 67 e 6 mesi, decorrenza aprile 2025

Bisognerà vedere se prossimamente cambierà qualcosa nei criteri di valutazione dell'aspettativa di vita.
Infatti l'ultimo aumento di 5 mesi, post diminuzione aspettativa di vita del 2016 (grazie lorenzin) ha scatenato delle polemiche e si parla di rivedere i criteri di calcolo.
In pratica è come andare dal salumiere che ti pesa il prosciutto e poi, alle tue rimostranze sul peso reale, il salumiere dicesse..."forse devo cambiare la bilancia"
La storia si ripete, parliamo di bilance truccate e vacche gonfiate d'acqua dai tempi del genocidio dei Nativi d'america.
Oggi invece delle vacche si gonfiano i cervelli, con la disinformazione di giornalai conniventi e che si comprano con meno di trenta danari....ed i quaquaraquà sguazzano.
Auguriamoci tante Little Big Horn...ma si vince solo uniti
Cochise

Grande Guerriero e Capo Apache, membro storico di PensioniOggi.it

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

03/02/2018 19:25#48504 da gisan
BUONGIORNO, VORREI CORTESEMENTE UN CHIARIMENTO SUL FUNZIONAMENTO DELL'ADEGUAMENTO ALLA SPERANZA DI VITA. MI SPIEGO: ESSENDO NATO A SETTEMBRE 1957, MATURERI IL DIRITTO, PRIMA DELL'ADEGUAMENTO, A SETTEMBRE 2023. AGGIUNGENDO LE PREVISIONI DEL 2023 (16 MESI) SI ARRIVA A GENNAIO 2025. PERÒ NEL 2025 MATUREREBBERO ALTRI 2 MESI: VANNO CONTEGGIATI ANCHE QUESTI (DIRITTO A MARZO 2025) O NO?GRAZIE PER LA CORTESE ATTENZIONE E CORDIALI SALUTI.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.