× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

DECORRENZA PENSIONE

08/02/2018 15:36#48807 da pasquale55
Risposta da pasquale55 al topic DECORRENZA PENSIONE
3475160212 Grazie!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

08/02/2018 14:29#48795 da CIUFOLIN
Risposta da CIUFOLIN al topic DECORRENZA PENSIONE
Avrei bisogno di contattarla urgentemente, dove posso contattarla? Mi darebbe un suo recapito? Grazie!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

08/02/2018 08:39#48780 da Nicola54
Risposta da Nicola54 al topic DECORRENZA PENSIONE
Pasquale,
oggi può contattarmi telefonicamente in sede

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/02/2018 14:56#48743 da pasquale55
Risposta da pasquale55 al topic DECORRENZA PENSIONE

Ho ricevuto nella mia cassetta postale Inps con data 22.01.2018 la comunicazione "DIRITTO A PENSIONE IN SALVAGUARDIA" che dice:
Gentile Signore,
Le comunichiamo che dalla verifica della documentazione a corredo della domanda presentata il 25/01/2017 intesa ad ottenere il riconoscimento dello svolgimento di attività lavorativa subordinata faticosa e pesante come lavoratore notturno che ha prestato l'attività per almeno 6 ore per un numero di giorni lavorativi all'anno non inferiore a 64,
è risultato che Lei ha svolto l'attività sopra indicata per il periodo minimo richiesto dalla legge ed ha perfezionato in data 22/06/2017 i requisiti minimi richiesti ai fini del riconoscimento del
beneficio pensionistico di cui al decreto legislativo 21 aprile 2011, n.67, e successive modificazioni.
Pertanto, la Sua domanda è stata accolta.
La informiamo che, in presenza di ogni altro requisito di legge, a far tempo da 01/07/2017 (1),
può accedere al trattamento pensionistico a carico del fondo pensioni lavoratori dipendenti ,
previa presentazione della relativa domanda.
In ogni caso, ove lo ritenga, Lei potrà proporre, entro 30 gg. dal ricevimento del presente
provvedimento, istanza di riesame a questa sede Inps.

(1) la decorrenza tiene conto della data di perfezionamento dei prescritti requisiti.

Premetto che attualmente mi trovo in mobilità. Dato che non ricevevo comunicazione di questa lettera di accoglimento riguardo al diritto della certificazione, per cautelarmi ho presentato domanda di "pensione anticipata addetti al lavori faticosi e pesanti" il giorno 08.11.2017 con decorrenza 01.12.2017 (la compilazione della domanda dalla mia area privata Inps non mi ha consentito di inserire una data retroattiva ma solo successiva) e che attualmente stà in "trattazione Unicarpe". Ora quello che chiedo ai partecipanti esperti di questo forum: quale sarà la mia decorrenza pensionistica dato che non può essere mia la colpa se l'Inps mi comunica in ritardo il diritto alla certificazione il 22.01.2018 e che quindi potevo accedere al trattamento pensionistico dal 01.07 2017 avendo maturato i prescritti requisiti il 22.06.2017? Ringrazio anticipatamente chiunque voglia rispondermi.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

06/02/2018 13:33#48678 da pasquale55
DECORRENZA PENSIONE è stato creato da pasquale55
Ho ricevuto nella mia cassetta postale Inps con data 22.01.2018 la comunicazione "DIRITTO A PENSIONE IN SALVAGUARDIA" che dice:
Gentile Signore,
Le comunichiamo che dalla verifica della documentazione a corredo della domanda presentata il 25/01/2017 intesa ad ottenere il riconoscimento dello svolgimento di attività lavorativa subordinata faticosa e pesante come lavoratore notturno che ha prestato l'attività per almeno 6 ore per un numero di giorni lavorativi all'anno non inferiore a 64,
è risultato che Lei ha svolto l'attività sopra indicata per il periodo minimo richiesto dalla legge ed ha perfezionato in data 22/06/2017 i requisiti minimi richiesti ai fini del riconoscimento del
beneficio pensionistico di cui al decreto legislativo 21 aprile 2011, n.67, e successive modificazioni.
Pertanto, la Sua domanda è stata accolta.
La informiamo che, in presenza di ogni altro requisito di legge, a far tempo da 01/07/2017 (1),
può accedere al trattamento pensionistico a carico del fondo pensioni lavoratori dipendenti ,
previa presentazione della relativa domanda.
In ogni caso, ove lo ritenga, Lei potrà proporre, entro 30 gg. dal ricevimento del presente
provvedimento, istanza di riesame a questa sede Inps.

(1) la decorrenza tiene conto della data di perfezionamento dei prescritti requisiti.

Premetto che attualmente mi trovo in mobilità. Dato che non ricevevo comunicazione di questa lettera di accoglimento riguardo al diritto della certificazione, per cautelarmi ho presentato domanda di "pensione anticipata addetti al lavori faticosi e pesanti" il giorno 08.11.2017 con decorrenza 01.12.2017 (la compilazione della domanda dalla mia area privata Inps non mi ha consentito di inserire una data retroattiva ma solo successiva) e che attualmente stà in "trattazione Unicarpe". Ora quello che chiedo ai partecipanti esperti di questo forum: quale sarà la mia decorrenza pensionistica dato che non può essere mia la colpa se l'Inps mi comunica in ritardo il diritto alla certificazione il 22.01.2018 e che quindi potevo accedere al trattamento pensionistico dal 01.07 2017 avendo maturato i prescritti requisiti il 22.06.2017? Ringrazio anticipatamente chiunque voglia rispondermi.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.