× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

pensione autoferrotranviere

19/02/2018 13:34#49313 da whitewhite
pensione autoferrotranviere è stato creato da whitewhite
Salve al forum ,mia presentazione, mi chiamo Giuseppe sono un autista di autobus a lunga percorrenza sia per tratte nazionali che estere, nel 1979 mi sono diplomato all'istituto tecnico nautico, ho fatto anche il marittimo come ufficiale macchinista a bordo di navi mercantili per alcuni anni, ho 59 anni, le condizioni lavorative del mio comparto sono peggiorate da quando sono state recepite norme legislative europee che io definisco "capestro" che nulla hanno a che vedere con la sicurezza stradale, pensate che con due autisti a bordo i turni di lavoro possono raggiungere le 21 ore complessive di impegno giornaliero , e pensate che il tempo che trascorriamo a bordo dell'autobus a completa disposizione del datore di lavoro quando non siamo in guida e siamo seduti al fianco del collega che guida non è considerato orario di lavoro effettivo , in sostanza siamo trattati da schiavi moderni nell'indifferenza generale delle istituzioni, dunque non vedo l'ora di andare in pensione, anche se sono conscio che dovrò aspettare ancora qualche anno .

Vi illustro la mia situazione dell'estratto conto tratto dal sito dell'inps al quale sono iscritto

dallo 01/06/1978 al 30/10/1996 ho lavorato per 578 settimane che ho diviso per 52 settimane

ottenendo come risultato 11 anni ed 11 settimane

( ho lavorato in vari settori lavorativi sia come marittimo che nel settore alberghiero,e noleggio da rimessa)

Periodo lavorativo da autoferrotranviere: dal 01/11/1996 al 31/12/2017 ho lavorato per 1092 settimane che dividendole per 52 ho ottenuto il risultato preciso di 21 anni, e a tutt'oggi 2018 sto continuando a lavorare come autoferrotranviere

dato che ho letto dal sito dell'Inps che l'autoferrotranviere può andare in pensione già dall'età di 61 anni e 7 mesi avendo maturato almeno 20 anni di anzianità di servizio .

Vi chiedo : avendo io oggi 59 anni , potrei andare in pensione a circa 62 anni tra tre anni avendo raggiunto a tale età il totale di 25 anni di versamenti cioè nell'anno 2021 ?

Ammesso che io riesca ad andare in pensione come autoferrotranviere a circa 62 anni con 25 anni di versamenti , quando mi verrebbero accreditati e pagati gli 11 anni ed 11 settimane di versamenti relativi alle altre tipologie di lavoro antecedenti al periodo da autoferrotranviere ? Cioè quando mi verrebbe rivalutata la pensione?

cordiali saluti e grazie per una Vostra eventuale risposta chiarificatrice.
Giuseppe.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.