× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Domanda Pensione notturni

16/05/2018 09:42#52882 da giovanni63
Risposta da giovanni63 al topic Domanda Pensione notturni
Buongiorno,
ho presentato la domanda di accesso al beneficio per i lavori notturni all'inps e quest'ultimi mi hanno richiesto di presentare la documentazione necessaria alla definizione della pratica, ed esattamente: Buste paga in originale e timbrature di almeno la metà della vita lavorativa e il contratto di lavoro individuale indicante anche il contratto colletivo nazionale, territoriale aziendale e il livello di inquadramento di tutti i datori di lavoro.
Ora chiedo cortesemente...a parte le buste paga che ho, del contratto individuale indicante CCNL e territoriale dove lo trovo? e quali timbrature cercano, visto che nel nostro lavoro non si timbra? E in riferimento al livello di inquadramento non possono trarlo dalle buste paga?
La mia Azienda mi ha consegnato il libretto di lavoro, la lettera di assunzione e afferma che questo basta in quanto al tempo del mio ingresso questa era la procedura e non hanno altro.
Chiedo cortesemente se posso essre aiutato a comprendere. Grazie!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/03/2018 08:34#50687 da giovanni63
Risposta da giovanni63 al topic Domanda Pensione notturni
Buongiorno,
la sua risposta è stata chiarissima e ne farò tesoro.
La ringrazio vivamente

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

19/03/2018 23:49#50675 da Nicola54
Risposta da Nicola54 al topic Domanda Pensione notturni
Giovanni,
non deve presentare domanda di pensione, ma domanda di acceso al beneficio, così come previsto dalla Circolare INPS n. 90 del 24 maggio 2017.
Questa al par. 3) prevede che la domanda di accesso al beneficio debba essere presentata entro il 1° marzo dell’anno di maturazione dei requisiti agevolati qualora tali requisiti siano maturati nel corso dell’anno 2017;
entro il 1º maggio dell’anno precedente a quello di maturazione dei requisiti agevolati qualora tali requisiti siano maturati a decorrere dal 1º gennaio 2018”.
Riguardo al suo caso specifico, lei perfeziona i requisiti per diritto a pensione a marzo 2019 perché a quella data avrà almeno 61 anni e 7 mesi, almeno 35 di contributi e sommando anni d'età e anni di contributi almeno quota 97,6 e perché sono state eliminati sia finestre mobili che incrementi dovuti speranza di vita.
Perciò:
entro il 1 maggio 2018 deve presentare domanda di accesso al beneficio;
nel mese di febbraio 2019 domanda di pensione con riconoscimento di lavoratore usurante dopo che questo suo status sia certificato con lettera dell'INPS che dopo la prima domanda deve risponderle.
Mi scriva cosa ha letto sul sito dell'INPS.
Cordialità.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

19/03/2018 10:20#50600 da giovanni63
Domanda Pensione notturni è stato creato da giovanni63
Buongiorno,
mi chiamo Giovanni e sono una Guardia Giurata ho 61 anni e ho presentato domanda di pensione, tramite Caf, per l'anno 2019 come indicato entro maggio 2018. A marzo 2019 avrò 62 anni e 35 anni e 8 mesi di contribuzioni con più di 78 notti lavorate negli anni e quota 97,8. Letto il d.lgs. n.67/2011 credo di poter accedere alla pensione dal 01/04/2019. L'inps mi ha risposto che la domanda non può essere accolta per il mancato perfezionamento dei requisiti dell'anzianità minima richiesta. E' chiaro che oggi non ho i requisiti, ma come scritto anche sul sito dell'inps si deve presentare la domanda entro maggio 2018 per chi va nel 2019. Chiedo cortesemente un vostro parere. Grazie per l'attenzione.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.