× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Parkinson e varie

23/03/2018 18:11#50955 da Nicola54
Risposta da Nicola54 al topic Parkinson e varie
Marti,
la procedura che le permette di esercitare i suoi diritti è la seguente:

1)Deve recarsi dal suo medico curante che deve trasmettere on line all'INPS il certificato medico attestante la sua patologia;

2)il medico le rilascerà ricevuta della trasmissione telematica;

3)con la ricevuta deve recarsi da un patronato che on line deve trasmettere all'INPS domanda di invalidità civile.L'impiegato, nella trasmissione, deve spuntare sia la casella di invalido civile ex lege n. 118/1971 che quella di portatore di handicap ex lege n. 104/1992;

4)sarà chiamata presso la commissione di prima istanza della ASL in quanto sarà sottoposta a visita.
5)dopo tre-quattro mesi avrà una risposta dall'ASL tramite verbale che attesta la sua % di invalidità;

6)con il verbale sopra indicato dovrà recarsi da un patronato che presenterà all'INPS domanda di invalidità civile che è in relazione ai redditi o assegno ordinario d'invalidità che è in relazione ai contributi versati;

7)avrà una risposta dell'INPS dell'eventuale accoglimento o respinta nel caso non sussistano i requisiti(l'invalidità deve essere pari almeno al 67% per AOI e almeno al 74% per inv. civ.)

8)Per ottenere l'assegno ordinario d'invalidità deve recarsi dal medico e chiedere di trasmettere on line all'INPS il certificato SS3.

9)Dovrà portare la ricevuta ad un patronato che on line trasmetterà domanda;

10)sarà richiamata a nuova visita questa volta presso la sede INPS;

11)dovrà attendere la risposta.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

23/03/2018 13:46#50937 da marti62
Parkinson e varie è stato creato da marti62
Buonasera a tutti,
mi sono appena iscritta. Oggi mi è arrivato lo stipendio di marzo. Sono supplente annuale di conversazione tedesco in un liceol linguistico. Il 9 novembre ho dovuto sottoporrmi ad un intervento di duplice artrodesi al piede e sono rimasta a casa tre mesi. Pensando che la malattia mi sarebbe stata pagata ma non è cosi, un supplente annual prende uno stpendio intero per un mese, poi due mesi il 50% e dopo basta, ti devono solo tenere il posto per 9 mesi. Fatto sta che mi ritrovo con tante ore di fisioterapia da pagare e uno stipendio di marzo di 144 Euro siccome mi hanno addebitato gli arretrato dei mesi scorsi. Faccio veramente fatica ad andare a scuola e non utilizzo quasi mai i 3 giorni della legge 104 ma, anche volendo il pomeriggio non riesco piu fare molto perch mi stancano molto le ore di scuola. Arrivo alla mia domanda: Posso chiedere una integrazione allo stipendio per poter pagare la fisioterapia o non esiste niente. Quanti anni devo lavorare con una malattia degenerativa prima di ottenere la pensione. Vi ringrazio per i vostri suggerimenti. Martina

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.