× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Pensione anticipata - Requisiti già perfezionati

04/05/2018 08:24#52502 da Nicola54
Carlo,
le sue domande:
1)Dovrei quindi chiedere al mio datore di lavoro di licenziarmi?
2)Usufruire della disoccupazione per i 10/11 mesi che mi spetterebbero, quindi aspettare altri 3 mesi?
3)E tecnicamente come si procede?Mi faccio licenziare e presento domanda per la disoccupazione e l'ape social?Oppure per l'ape social devo aspettare gli 11+3 mesi?
_________________________________________________________
1)Per aver diritto alla prestazione della NASPI il lavoratore deve essere disoccupato per cause indipendenti dalla sua volontà. Pertanto nel caso rassegni le dimissioni, con esclusione del motivo della giusta causa,non ha diritto alla prestazione.Deve essere in possesso di lettera di licenziamento.

2)La normativa in vigore prevede, per aver accesso all'APE Social, che il lavoratore usufruisca integralmente della disoccupazione spettante e aver accesso alla prestazione trascorsi 3 mesi.Se invece avesse avuto lo status di lavoratore usurante l'accesso alla prestazione sarebbe stato immediato.

3)Se viene licenziato avrà diritto solo alla NASPI, coperta da contributi figurativi per un periodo che è pari alla metà degli anni di contribuzione che lei ha maturato negli ultimi 4 anni.Ma non potrà contemporaneamente usufruire dell'APE Social sia perché le due prestazioni sono incompatibili e non cumulabili, sia perché avrebbe dovuto attendere il termine della NASPI.
Quando terminerà la NASPI avrà maturato, da quanto scrive, le 2.227 settimane e accederà a pensione anticipata.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

03/05/2018 21:56#52493 da Carlo161
Buona sera,

vi ringrazio per le gentili risposte.

Leggendo qua e la avevo trovato che le settimane utili per la pensione fossero solo quelle "utili per il diritto" e che dobbanno ammontare a 2224.
Ad oggi mi mancherebbero 43 settimane...quasi un anno intero...

Quello che mi risulta strano è che, nel mio caso, le settimane utili per il calcolo siano maggiori come numero rispetto a quelle utili per diritto.

Ho chiesto l'estratto conto certificativo all'inps ad inizio Gennaio, ed ad oggi, dopo due solleci telefonici al call center ed un reclamo formale (inviato proprio ieri tramite pec) non ho ancora ricevuto risposta.

Per quanto riguarda l'ape social ho compiuto 63 anni a Novembre del 2017.
Pur lavorando come muratore, ho un contratto da metalmeccanico che mi ha precluso la strada del lavoro gravoso.

Mi resterebbe la strada della disoccupazione.
Dovrei quindi chiedere al mio datore di lavoro di licenziarmi?
Usufruire della disoccupazione per i 10/11 mesi che mi spetterebbero, quindi aspettare altri 3 mesi?

Oltre a trovarsi in stato di disoccupazione a seguito dei predetti eventi è necessario, altresì, che il lavoratore abbia concluso integralmente la prestazione per la disoccupazione spettante (si pensi alla Naspi, l'Aspi o all'indennità di mobilità) da almeno tre mesi.


E technicamengte come si procede?
Mi faccio licenziare e presento domanda per la disoccupazione e l'ape social?
Oppure per l'ape social devo aspettare gli 11+3 mesi?

E intanto che aspetto però raggiungo le 2227 settimane...

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

03/05/2018 12:30#52479 da Nicola54
A pensione anticipata si accede infatti con 2.227 settimane utili al diritto.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

03/05/2018 11:29#52477 da ricoc_61
43 anni x 52 settimane fa 2236 settimane, visto che tu sei cosi ferrato in matematica dimmi dove hai estrapolato 2233 settimane che non corrispondono a 42 anni e 10 mesi.

Se vogliamo essere precisi al massimo sono 2227 settimane x 42 anni e 10 mesi.

Giacche l'utente Carlo al 18/02/2018 aveva già maturato 2224 settimane, si desume che attualmente ne abbia da regalare in più all'inps.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

03/05/2018 11:12#52476 da vincenzospitalieri
Risposta da vincenzospitalieri al topic Pensione anticipata - Requisiti già perfezionati
INFORMATI BENE CI VOGLIONO 2233 SETTIMANE

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

03/05/2018 09:16 - 03/05/2018 09:55#52472 da ricoc_61
Con 2224 settimane come si evince in foto, l'utente ha maturato i requisiti x la pensione anticipata ergo, ci sono 42 anni e 10 mesi anche se scritto " per la misura" tanto si presuppone che i 35 anni di contribuzione in costanza di lavoro li abbia.

Ecco perchè l'inps < pensione futura> ti dice che hai i numeri per andare..... confronta con l'ecocert che è più sicuro.

Se non ce l'hai richiedilo all'inps di tua competenza.

Saluti

Side, la possibilità più conveniente è la pensione ant. dei 42-10mesi

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.