× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

chiarimenti lavoratori precoci

14/02/2019 13:04 - 14/02/2019 13:05#59649 da Side
Risposta da Side al topic chiarimenti lavoratori precoci
Ciao Ilario,
non sarà possibile fare ricorso se la domanda venisse respinta in seguito al decesso dell'assistito
(non in vita al momento dell’accesso alla prestazione). Si evince proprio dal messaggio Inps 1481 Par.2:

L’Ape sociale e il pensionamento anticipato dei lavoratori c.d. precoci non possono essere riconosciuti nei confronti dei soggetti con riferimento ai quali sia venuto meno, alla data di decorrenza effettiva dell’Ape sociale o della pensione anticipata per i lavoratori c.d. precoci, lo status di invalido pari o superiore al 74% o si sia verificato il decesso dell’assistito.

Edit:
non è una situazione personale quella descritta...
da pensionato ho già combattuto le mie battaglie e sotterrato l'ascia di guerra, ma stai certo che la recupererò se ritenessi lesivi o negati i nostri diritti....cordialità

The dark "Side" of the moon

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

14/02/2019 12:34#59648 da Ilario Sabbadini
Risposta da Ilario Sabbadini al topic chiarimenti lavoratori precoci
Ciao Side
Mi pare che il msg 1481 2018 vada esplicitamente nella direzione che hai spiegato tu.

Io tenterei comunque un ricorso perché mi pare che la ratio della norma vada nella direzione di definire un momento preciso della verifica del diritto alla presentazione della domanda.

Se porterai avanti qualche azione tienici aggiornati.

Ilario Sabbadini
Creatore e produttore del Podcast
Briciole di Previdenza

www.spreaker.com/show/briciole-di-previdenza

itunes.apple.com/it/podcast/briciole-di-...Y1wKznqOBhURohttuIsc

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

14/02/2019 12:32#59647 da Side
Risposta da Side al topic chiarimenti lavoratori precoci
Triz,
ho già indicato le motivazioni e citato uno dei casi che potrebbero portare ad un diniego dell'istanza.

The dark "Side" of the moon

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

14/02/2019 12:12#59644 da triz
Risposta da triz al topic chiarimenti lavoratori precoci
Salve
un chiarimento lo fornisce anche la Direzione Centrale Pensioni INPS con un (messaggio) datato Roma 04-04-2018 messaggio n.1481 dove al punto 2 dice se si verifica il decesso dell'assistito il lavoratore precoce NON ha più il diritto di andare in pensione ,anche se la domanda è già stata accolta. ........................Siccome la cosa mi riguarda e al momento ho fatto la prima domanda per il riconoscimento dei requisiti, gradirei avere notizie (se qualcuno è a conoscienza di novità) perchè il fatto di vedere un traguardo dopo 41 anni di lavoro, assitere mio padre di97 anni,e non essere certo fino all'ultimo di raggiungere quel traguardo è a dir poco...triste. Grazie a tutte le persone che mi aiutano a capire meglio...

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

14/02/2019 12:09 - 14/02/2019 12:12#59643 da Side
Risposta da Side al topic chiarimenti lavoratori precoci
Ilario,
questo uno dei molteplici casi che avallano l'ipotesi da me indicata:

Gentile redazione, volevo esporre la mia situazione. Ho presentato regolare domanda Ape Social tramite Caf in data 16/11/2017 prestando assistenza a mia madre con invalidità 100/100 convivente con me dal 2013. Sono nata il 16/09/1954, ho all’attivo 40 anni di servizio e sono un’insegnante di scuola media. Purtroppo la mia domanda è stata respinta perché mia mamma è deceduta dopo un mese esattamente il 16/12/2017. Chiedo è possibile fare ricorso in base alla circolare dell’INPS N° 100 dell’INPS. La ringrazio anticipatamente per la cortese attenzione.

The dark "Side" of the moon
Ringraziano per il messaggio: Ilario Sabbadini

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

14/02/2019 12:02#59642 da Ilario Sabbadini
Risposta da Ilario Sabbadini al topic chiarimenti lavoratori precoci
Non mi pare che si debba interpretare in questo modo. La circolare distingue l’accesso al trattamento e la decorrenza.
I requisiti di accesso al trattamento sono da far valere alla presentazione della domanda a norma dell’art.1 della 232/2016, e pertanto ritengo che se l’assistito muoia tra la certificazione e la decorrenza sia salvaguardato il diritto.

Alla decorrenza va verificato ad esempio il requisito dei 6 anni o 7 per la mansione gravosa.

Lo stesso sito INPS sulla pagina informativa per l’APE sociale fornisce tale indicazione.

Ilario Sabbadini
Creatore e produttore del Podcast
Briciole di Previdenza

www.spreaker.com/show/briciole-di-previdenza

itunes.apple.com/it/podcast/briciole-di-...Y1wKznqOBhURohttuIsc

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.