× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Invalidità civile 104 accompagno

27/10/2019 19:00#64909 da Nicola54
Risposta da Nicola54 al topic Invalidità civile 104 accompagno
Per signora Daniela che chiede:
''Volevamo avere idea di quanto fosse la percentuale di invalidità che potrebbe ottenere, se ha diritto alla 104 e accompagno''.
___________________________________________________________
Anche se questo post lo leggesse un medico esperto,non sarebbe in grado di rispondere a questa domanda.
Solo una commissione medica integrata Inps-Asl, può dopo aver emesso il relativo verbale, stabilire sia la percentuale d'invalidità, che l'eventuale diritto all'indennità di accompagnamento.Ma può deciderlo dopo aver messo agli atti la relativa documentazione, attestante le patologie, che il richiedente presenta al momento della visita medica.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

27/10/2019 17:54 - 27/10/2019 18:08#64907 da border
Risposta da border al topic Invalidità civile 104 accompagno
Buonasera Ninho,

ovviamente Roby ha cercato di sintetizzare i requisiti per ottenere l'indennità di accompagno, ecco qui sotto un quadro più approfondito estratto dal link che Roby ha allegato alla risposta per Daniela:

Per atti quotidiani della vita sono da intendersi il complesso di tali funzioni quotidiane della vita individualizzabili in alcuni atti interdipendenti o complementari nel quadro esistenziale d’ogni giorno: vestizione, nutrizione, igiene personale, espletamento dei bisogni fisiologici, effettuazione degli acquisti e compere, preparazione dei cibi, spostamento nell’ambiente domestico o per il raggiungimento del luogo di lavoro, capacità di accudire alle faccende domestiche, conoscenza del valore del denaro, orientamento tempo-spaziale, possibilità di attuare condizioni di autosoccorso e di chiedere soccorso, lettura, messa in funzione della radio e della televisione, guida dell’automobile per necessità quotidiane legate a funzioni vitali, ecc. (Circolare del Ministero del Tesoro 14/1992).

Certamente un disabile psichico rientra in questo quadro!
purtroppo..per Lui e per i suoi cari.

‘Guarda negli occhi un cane e prova ad affermare che non ha un’anima’ (V. Hugo)
Ringraziano per il messaggio: robyberto

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

27/10/2019 16:00 - 27/10/2019 16:01#64901 da Ninho
Risposta da Ninho al topic Invalidità civile 104 accompagno

Inoltre posso dirti per esperienza personale (con mia madre) che l'indennità di accompagnamento (il c.d. "accompagno") si ottiene solo se la persona è completamente dipendente da altri (non può camminare, alzarsi, sedersi, lavarsi, mangiare ecc...). Nel tuo caso, trattandosi di persona in età lavorativa, potrebbero esserci altri benefici economici legati alla percentuale riconosciuta e al reddito, che troverai ben descritti nella guida che ti ho linkato.

Buona domenica.


Salve, scusate l'intromissione nella discussione, ma vorrei chiedere a robyberto cosa ne pensa della situazione di mio fratello disabile e il possibile assegno d'accompagnamento.

Mio fratello è disabile psichico.

Per camminare, cammina da solo in casa ma non potrebbe mai e poi mai camminare per strada da solo, finirebbe sotto una macchina, ergo non potrebbe mai provvedere a fare la spesa da solo etc (anche perchè non sa leggere ne contare e riconoscere il denaro).

Per mangiare, usa le posate da solo e beve da solo, ma non può assolutamente prepararsi da mangiare da solo.

Per lavarsi il viso o le mani o i denti può farlo da solo, ma per un bagno completo ha bisogno di assistenza.

Non può rimanere assolutamente a casa da solo, portrebbe nuocere a se stesso lasciando gas aperto o utilizzare elettrodomestici pericolosi etc, non sarebbe in grado di chiamare aiuto (118 o altro) in caso di necessità

Una persona in queste condizioni non ha diritto ad un assegno di accompagnamento dato che una persona (io) devo essere sempre presente per lui ?

Grazie !

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

27/10/2019 14:43#64897 da robyberto
Invalidità civile 104 accompagno è stato creato da robyberto

Salve buongiorno, invio una domanda per conto di mio suocero. 62 anni, aneurisma aorta addominale dove gli è stato applicato una protesi. Nonostante ciò l'aneurisma perde un pochino anche se non c'è urgenza ad reintervenire. Inoltre gli e stati diagnosticato una arteriopatia, una occlusione della coronaria destra del 80% per il quale a fine mese verrà sottoposto a coronarografia con applicazione di stent. Inoltre anni fa ha subito asportazione parziale della tiroide ed è iperteso. Volevamo avere idea di quanto fosse la percentuale di invalidità che potrebbe ottenere, se ha diritto alla 104 e accompagno. Grazie a chiunque potrà aiutarmi


Salve Daniela, ti consiglio di leggere questa guida ben fatta:
www.pensionioggi.it/invalidi-civili

Inoltre posso dirti per esperienza personale (con mia madre) che l'indennità di accompagnamento (il c.d. "accompagno") si ottiene solo se la persona è completamente dipendente da altri (non può camminare, alzarsi, sedersi, lavarsi, mangiare ecc...). Nel tuo caso, trattandosi di persona in età lavorativa, potrebbero esserci altri benefici economici legati alla percentuale riconosciuta e al reddito, che troverai ben descritti nella guida che ti ho linkato.

Buona domenica.

Io sto con Border

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.