× Per risolvere e discutere insieme le problematiche legate a norme, fisco e tributi.

Bunus 80€

07/05/2014 21:40 - 07/05/2014 21:41#1096 da gino
Risposta da gino al topic Bunus 80€
Per rispondere a Bianco V ti cito un commento dell'Ordine dei Commercialisti di Palermo secondo cui

tra i dubbi degli lavori vi è anche quello di capire come opererà il bonus riguardo a chi ha perso l'occupazione ovvero a coloro che si trovano in cassa integrazione guadagni a zero ore senza retribuzione.
Nella prima situazione si tratta di persone che non hanno più in essere un rapporto di lavoro e, di conseguenza, stanno percependo una prestazione a sostegno del reddito; nella seconda, invece, i lavoratori sono ancora dei dipendenti ma stanno fruendo (e ne beneficeranno per tutto il restante periodo del 2014) di un trattamento di cassa integrazione (straordinaria o in deroga) con pagamento diretto a carico Inps.
Con riferimento alla prima situazione, sembra possibile ritenere che gli interessati potranno richiedere il credito nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo di imposta 2014.
Sembrerebbe, infatti, possa trovare applicazione quanto sostenuto nella recente circolare dell'agenzia delle Entrate in riferimento ai contribuenti senza sostituto d'imposta.
Per quanto attiene, invece, ai lavoratori in Cig, stante la previsione legislativa – che pone l'accento sul ruolo automatico rivestito dal sostituto d'imposta – sembrerebbe che possa essere l'istituto di previdenza a doversi far carico del riconoscimento del credito ai lavoratori. Tuttavia, in considerazione della particolarità del caso, non è escluso che possa individuarsi una diversa soluzione.
Al momento le uniche istruzioni diffuse sono contenute nella circolare 8E/2014 delle Entrate, che ha il pregio di essere stata emanata velocemente ma che affronta, solo marginalmente, alcune problematiche. Si è in attesa di una circolare dell'Inps che si pronuncerà con riguardo agli aspetti di pertinenza, in particolare sulla possibilità di compensare l'anticipo del bonus con i contributi del mese".


Insomma speriamo perchè ho mio fratello in mobilità che si trova nelle tue stesse situazioni

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

06/05/2014 17:43#1049 da francescof
Risposta da francescof al topic Bunus 80€
x BIANCO : Non mi sembra di aver mai sentito parlare del bonus ai lavoratori in mobilità.

Sul web ho trovato questa notizia:


Dopo tanta attesa, è finalmente entrato in vigore il decreto legge 66/2014 – che introduce il “bonus”, o meglio il credito, per i lavoratori dipendenti e assimilati – ed è stata anche pubblicata la circolare dell’Agenzia delle Entrate che ne definisce le modalità operative. L’importo del credito è di 640 euro annui (80 euro mensili) per i possessori di reddito complessivo annuo non superiore a 24.000 euro. Il credito, per il momento, è riconosciuto solo per l’anno 2014, e si aspetta la legge di stabilità per una conferma per l’anno 2015.

Il provvedimento emanato dall’attuale Governo risponde alla necessità di ridare una spinta all’economia generale del Paese, cercando di incrementare i consumi e di ridare fiducia alle famiglie che fanno fatica ad arrivare a fine mese. Ma ha anche la finalità di ridurre, nell’immediato, la pressione fiscale e contributiva sul lavoro a beneficio delle imprese.

Vediamo meglio nel dettaglio cosa è previsto dal decreto e dalla circolare.

Chi ne ha diritto

Principalmente sarà beneficiario del bonus chi possiede un reddito da lavoro dipendente e chi ha redditi assimilati e cioè:

i lavoratori soci delle cooperative;
chi percepisce una borsa di studio, premio o sussidio per fini di studio o addestramento professionale;
chi ha un rapporto di collaborazione coordinata e continuativa;
i sacerdoti;
chi percepisce compensi per lavori socialmente utili.

Chi ne è escluso

Il decreto lascia scontenti moltissimi italiani che al bonus non avranno accesso. Sono esclusi gli incapienti cioè coloro che guadagnano meno 8.000 euro annui, in quanto non pagano l’Irpef grazie alle detrazioni già in vigore. Chi percepisce oltre 26 mila euro non avrà diritto. Niente bonus anche per i titolari di partita iva, cioè liberi professionisti e lavoratori autonomi.

Altri grandi esclusi sono i pensionati. Chi ha smesso di lavorare ha gli stessi problemi di chi lavora nel far quadrare i conti familiari, ma, almeno per il momento, non sarà toccato da alcun tipo di beneficio


SEMBRA CHE NON CI SIANO SPERANZE PER L'IMMEDIATO FUTURO

CIAO

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

06/05/2014 16:59#1046 da bianco
Bunus 80€ è stato creato da bianco
Un lavoratore in mobilità percepirà il famoso Bunus di 80€? Grazie

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.