× Per risolvere e discutere insieme le problematiche legate a norme, fisco e tributi.

Per i pensionati che lavorano.

23/06/2016 18:00#28634 da jerri
Risposta da jerri al topic Per i pensionati che lavorano.
Grazie, Pablito !

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

23/06/2016 16:03#28630 da cochise
Risposta da cochise al topic Per i pensionati che lavorano.
Jerri, in italia non si fanno sconti, la tassazione irpef si applica sulla somma dei redditi di pensione e di lavoro.
Ipotizzando un reddito da pensione di 25.000 € annui, la tassazione sarà al 27% per la retribuzione ottenuta fino al raggiungimento dei 28.000 € e poi passerà al 38% per gli importi da 28.000 a 55.000 per diventare 41% oltre tale ultima soglia.
In pratica, in fase di dichiarazione dei redditi, si sommeranno le retribuzioni da pensione e da lavoro , come si sommeranno le trattenute irpef già operate da inps e datore di lavoro e si pagherà il conguaglio, trattenuto da inps o datore di lavoro (in base alla tua scelta di sostituto di imposta) ad agosto
Inoltre si pagherà un anticipo di tassazione per l'anno successivo a novembre.

Grande Guerriero e Capo Apache, membro storico di PensioniOggi.it
Ringraziano per il messaggio: jerri

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

23/06/2016 09:19#28618 da jerri
Per i pensionati che lavorano. è stato creato da jerri
Desiderei sapere se per i pensionati che hanno la possibilità continuare a lavorare estistono particolari diversità inerenti la tassazione irpef.
Se si quali.
Grazie !

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.