× Per risolvere e discutere insieme le problematiche legate a norme, fisco e tributi.

Riscatto di laurea agevolato per corso di studi ante 1996

19/09/2019 23:26#64335 da gerrypiano
Se INPS arbitrariamente fa quello che vuole è perche gli viene concesso. Credo sia veramente vergognoso vedere questi inutili catafalchi burocratici che si arrogano diritti senza diritto.Io li farei saltare tutti per aria.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

19/09/2019 11:02 - 19/09/2019 11:05#64322 da cristianoalfa
Questi dell'INPS fanno in pratica quello che vogliono: non rispondono ai quesiti, se ne infischiano dei ricorsi, tanto in Cassazione c'é sempre qualcuno che aggiusta le cose in loro favore. Invece, a livello parlamentare e governativo, pare che con la prossima finanziaria (la cui bozza va presentata entro il 20 ottobre) ci sia la volontà politica di sistemare il discorso del riscatto agevolato (con possibili estensioni, eliminando il paletto del corso di studi dopo il 1996), anche perché si sono accorti che la misura piace e l'INPS sta incassando parecchi soldi che altrimenti non riuscirebbe a raggranellare per coprire l'attuale fabbisogno aumentato con Quota 100. In pratica, io spero che procedano come segue: per le nuove istanze relative ai corsi di studio ante 1996 (cioé per coloro che ricadono nel sistema misto contributivo-retributivo) si dovrebbe poter scegliere tra riscatto ordinario calcolato in regime contributivo e riscatto agevolato, così se paghi di più percepirai di più di pensione, mentre se paghi di meno prenderai di meno; per le istanze già avviate con riscatto ordinario e non ancora liquidate interamente, si dovrebbe poter interrompere e presentare una nuova istanza per il periodo residuo da calcolare in regime agevolato, infine, per le istanze presentate in regime ordinario e interamente liquidate, non sarà possibile rimodulare il tutto in regime agevolato, essendosi già completata la pratica di riscatto laurea. Troppo facile e di buon senso per rettificare rapidamente, siamo in Italì...

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

18/09/2019 14:08#64314 da gerrypiano
Sono nella tua stessa situazione e sono perfettamente d'accordo con te. Io ho fatto,comunque,domanda pensione "opzione donna" indicando che sono in attesa di chiarimenti su riscatto agevolato. Cosi sono almeno nella condizione di reclamare eventuali arretrati o fare causa ad inps quando il puzzle si completera.Teniamoci in contatto per eventuali evoluzioni

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/07/2019 12:51#63723 da cristianoalfa
Buongiorno, sono titolare di una pratica INPS per il riscatto ordinario del corso di laurea ai fini pensionistici. La pratica é stata avviata a settembre 2017 ed é in corso di pagamento rateale. Il mio corso legale di laurea in ingegneria si colloca tra il 1987 e il 1992. Dopo alcuni lavori temporanei, dal 1998 lavoro come dipendente a tempo indeterminato, quindi con regolare contribuzione INPS, e ho maturato ad oggi circa 21 anni di contribuzione.

Tenendo conto delle modifiche apportate al Decreto-Legge n.4/2019 licenziate con Legge n.26/2019, secondo cui la facoltà di riscatto agevolato sarebbe possibile se ricadenti interamente nel sistema contributivo a prescindere dall'età anagrafica (art.20 comma 6 del Decreto-Legge n.4/2019 convertito in Legge il 28 gennaio 2019, che aggiunge il comma 5-quater all'art.2 del DLgs. n.184/1997), ho chiesto alla sezione provinciale INPS di competenza se é possibile inoltrare istanza di liquidazione della futura pensione col sistema interamente contributivo (utilizzando il modello COD. AP09 allegato, di cui soddisferei i requisiti), richiedendo in seguito il ricalcolo del mio riscatto ordinario in corso di pagamento, secondo i parametri del riscatto agevolato.

La sezione provinciale INPS di competenza mi ha risposto che ad oggi non é possibile, essendo che il riscatto agevolato é consentito solo per i periodi di studio che si collocano dopo il 1996 (o a cavallo, ma solo gli anni dal 1996 in poi beneficierebbero del riscatto agevolato). Per casi come il mio, attendono chiarimenti dalla sezione centrale INPS, ma non si sa quando arriveranno...Allora, ho interpellato la sede centrale INPS che mi ha rimandato alla sede provinciale di competenza...

Eppure, la nota n.70 a pag. 135 del dossier del servizio studi di Camera e Senato che ha introdotto queste modifiche al sistema previdenziale INPS parla chiaro e dovrebbe declinare in modo più che esauriente le intenzioni del Legislatore in merito a questi aspetti. Si aggiunga che il citato comma 6 dell'art.20 si riferisce a "periodi da valutare con il sistema contributivo" e non fa esplicito riferimento alla data del 1 gennaio 1996, quale spartiacque tra sistema retributivo e contributivo a suo tempo introdotta dalla riforma Dini. Nel senso che ordinariamente lo é, salvo appunto esplicita richiesta all'INPS da inoltrarsi con il modulo AP09 allegato, che pure é frutto della riforma Dini.

Non si capisce perché siamo ancora in attesa di interpretazione da parte dell'INPS. Cosa c'é da interpretare e perché l'INPS deve discutibilmente sostituirsi al Legislatore con probabili interpretazioni di parte (forse anteponendo logiche di mero calcolo economico a quanto previsto dal Legislatore?), ovvero facendo perdere tempo ai cittadini che vorrebbero concretizzare questa opzione del riscatto agevolato, rettificando il proprio riscatto ordinario in corso di pagamento.

La circolare INPS n.106 del 25/07/2019 non mi pare contempli espicitamente questo caso, salvo fare riferimento a periodi di studio che si collochino nel regime contributivo, senza quindi citare la data del 31/12/1995 o del 01/01/1996
Questo accessorio è nascosto per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.

.

In attesa di un Vostro autorevole parere, porgo cordiali saluti.

Questo messaggio ha un file allegato.
Accedi o registrati per visualizzarlo.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.