Menu
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

ARGOMENTO: Opzione donna o pensione anticipata

Opzione donna o pensione anticipata 17/07/2020 15:43 #69665

  • Nicola54
  • Avatar di Nicola54
  • OFFLINE
  • Moderatore
  • Messaggi: 2557
  • Ringraziamenti ricevuti 514
  • Karma: 45
Ai sensi dell'articolo 6, comma 1, del decreto legislativo 30 aprile 1997, n. 184 recita testualmente:
" La contribuzione volontaria può essere versata anche per i sei mesi precedenti la data di presentazione della domanda".
________________________________________________________________________
Per questo motivo se lei presenta domanda in data odierna può riscattare il periodo che inizia da gennaio 2020, ma non quello precedente a tale data.
Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma
Per scrivere o rispondere e' necessario registrarsi al sito.

Opzione donna o pensione anticipata 17/07/2020 12:27 #69663

  • Marco5150
  • Avatar di Marco5150
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 5
  • Karma: 0
Buongiorno,
la ringrazio per la risposta. Mi spiego meglio (mi scuso se non sono stato preciso)

- Se mia moglie avesse continuato a lavorare, sarebbe arrivata a 41 anni e 10 mesi di contribuzione più o meno nel 2030. A quel punto avrebbe potuto chiedere la pensione anticipata.
- Avendo interrotto la contribuzione nel 2013 quando già aveva 25 anni di contributi, può aspirare solo alla pensione di vecchiaia. Deve però attendere di arrivare a 67 di età e questo avverrà nel 2037.


Volevo quindi capire se vi fosse il modo, di pagare dei contributi volontari per gli anni dal 2013 ad oggi (e proseguendo poi fino ai 41anni e 10mesi). Questo le permetterebbe di maturare il diritto alla pensione anticipata (che arriverebbe 7 anni prima rispetto a quella di vecchiaia).
Ovviamente non è detto che economicamente ne valga la pena, ma mi piacerebbe capire se c'è il modo di colmare il buco contributivo (di tasca propria).

grazie
marco5150
Per scrivere o rispondere e' necessario registrarsi al sito.

Opzione donna o pensione anticipata 06/07/2020 20:05 #69538

  • Nicola54
  • Avatar di Nicola54
  • OFFLINE
  • Moderatore
  • Messaggi: 2557
  • Ringraziamenti ricevuti 514
  • Karma: 45
Con le norme ora vigenti il diritto alla pensione anticipata si perfeziona con 41 anni e 10 mesi di contributi indipendentemente dall'età.
Il diritto alla pensione di vecchiaia si perfeziona con 20 anni di contributi e 67 anni d'età(donne nate dopo il 1952).
Pertanto non riesco a comprendere in che modo vorrebbe colmare quel periodo non versato di contribuzione.
Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma
Per scrivere o rispondere e' necessario registrarsi al sito.
I seguenti utenti ringraziano:: Marco5150

Opzione donna o pensione anticipata 06/07/2020 16:18 #69535

  • Marco5150
  • Avatar di Marco5150
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 5
  • Karma: 0
Buongiorno,
mia moglie ha iniziato a lavorare a nel 1988 (quindi ante 1996) accumulando 25 anni di contributi. Nel 2013 ha dovuto interrompere la sua carriera lavorativa per stare dietro alla famiglia e da allora la sua contribuzione si è interrotta.

Non ha pagato i contributi volontari, e non c'è modo di pagarli in maniera retroattiva.
Avendo iniziato a lavorare prima del 1996, non può fare leva sul "riscatto contributivo" entrato in vigore nel 2019 (ha contributi prima del 1996).

Vorrei capire se c'è qualche modo per colmare questo buco di contribuzione per accedere alla pensione anticipata oppure dovrà rassegnarsi e attendere la pensione di anzianità (diritto che ha già maturato con 25 anni di contributi).

grazie
Per scrivere o rispondere e' necessario registrarsi al sito.
Moderatori: giorgione, cochise, Nicola54

Pensioni Oggi

Sezioni

Speciali

Strumenti

Seguici