× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

modifiche alla legge Fornero

27/11/2014 14:40#10272 da saverio
Risposta da saverio al topic modifiche alla legge Fornero
Ciao Giorgione,
Ti invio due stralci per 6 salvaguardia

1° g) i lavoratori autorizzati alla prosecuzione volontaria della contribuzione anteriormente al 4 dicembre 2011, ancorche' al 6 dicembre 2011 non abbiano un contributo volontario accreditato o accreditabile alla predetta data, a condizione che abbiano almeno un contributo accreditato derivante da effettiva attivita' lavorativa nel periodo compreso tra il 1º gennaio 2007 e il 30 novembre 2013 e che alla data del 30 novembre 2013 non svolgano attivita' lavorativa riconducibile a rapporto di lavoro dipendente a tempo indeterminato;

2° La procedura online può essere utilizzata anche per i potenziali salvaguardati che devono essere gestiti solo dall’Inps, cioè quelli in mobilità e gli autorizzati alla contribuzione volontaria - lettere a) e b) dell'articolo 2, comma 1 della legge 147/2014. Nello specifico i lavoratori autorizzati ai versamenti volontari senza versamenti (accreditati o accreditabili) al 6 dicembre 2011, dovranno compilare il pannello “dichiarazioni”, attestante il fatto di non aver, o aver, svolto, alla data del 30 novembre 2013, attività lavorativa riconducibile a rapporto di lavoro dipendente a tempo indeterminato. Per le altre categorie valgono le indicazioni già fornite dalla circolare 27/2014

Domanda.

Nel 1° Caso dice : Alla data del 30 novembre 2013 NON SVOLGANO attivita' lavorativa riconducibile a rapporto di lavoro dipendente a tempo indeterminato.

Nel 2° Caso dice : Di NON AVER o AVER, svolto, alla data del 30 novembre 2013, attività lavorativa riconducibile a rapporto di lavoro dipendente a tempo indeterminato.

Io sono autorizzato ante 2007 e precisamente dal 30/11/2006
Dopo l'autorizzazione ho lavorato ahimè, dal 14/11/2011 al 30/04/2012 a tempo INDETERMINATO, pertanto alla data 30 Novembre 2013 non svolgevo nessuna attività.
L'info calcolatore mi dice che maturo il 28 Febbraio 2014 con decorrenza il 1° Marzo 2015
57/35 + 3 + 12 Mesi.
Ho fatto istanza il 16 di questo mese on-line all'INPS e la vedo Giacente nel mio fascicolo previdenziale.

Cosa ne pensi ?? Grazie

Ciao
Saverio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

27/11/2014 14:01#10268 da Gemiliano
Risposta da Gemiliano al topic modifiche alla legge Fornero
;) Sempre molto gentili nelle ripsoste. Si certo, anch'io ne ho subito colto la positività dell'emendamento. Speravo in una logica dove non si penalizzasse oltremodo il lavoratore precoce allungandogli altri 4 mesi di attesa. Ma se posso esprimere un mio parere circa la misura da prendere per chiudere e la partita precoci e usuranti, ristabilire il principio delle quote; che so quota 100 o 41 anni a prescindere dall'età. In ogni caso incrociamole dita. Ti ringrazio ancora e speriamo bene per tutti .
Ciao!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/11/2014 23:19#10232 da giorgione
Risposta da giorgione al topic modifiche alla legge Fornero
Gemiliano sto iniziando anche io a seguire la vicenda ed effettivamente, come dicono gli autori di pensionioggi.it, bisogna prima vedere i testi degli emendamenti.

L'aumento della speranza di vita resta, si passa a 42 anni e 10 mesi dal 2016. Quello che cambierebbe è solo il fatto che si potrà uscire senza alcuna penalizzazione sino al 2017. Cioè anche se non si sono ancora compiuti i 62 anni. E' una importantissima novità. Vediamo domani pomeriggio quando la redazione entrerà in possesso dei testi passati in commissione.

Seguiamo

Collaboro con il patronato INAS di Padova

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/11/2014 23:10#10231 da Gemiliano
modifiche alla legge Fornero è stato creato da Gemiliano
Ciao ragazzi! Leggendo "Riforma Pensioni, ecco le novità approvate in Commissione", la quale recita: "In secondo luogo il Governo avrebbe acconsentito a mettere la parola fine, sino al 2017, alla penalizzazione per i lavoratori che maturano un diritto a pensione anticipata (cioè 42 anni e 6 mesi di contributi, 41 anni e 6 mesi per le donne) prima di aver compiuto i 62 anni. Sarebbe infatti passatto l'emendamento Gnecchi-Damiano (11.16) che chiedeva una modifica dell'articolo 6, comma 2-quater del Dl 216/2011. Si tratta questa di una importante misura che - se confermata - sana un'importante discriminazione che si era creata tra i lavoratori dopo il tentativo fallito della scorsa estate con il Dl 90/2014.
Ecco, ho capito il contenuto della proposta, ma non si capisce se per questi lavoratori interviene l'aumento di 4 mesi di aspettativa di vita dal gennaio 2016 che li porterebbe inevitabilmente ad uscire dal mondo del lavoro con 42 anni e 10 mesi. Se non è così, la cosa non mi dispiace... Risposta graditissima...grazie in anticipo!
:huh: :huh:

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.