× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

penalizzazioni

14/01/2015 11:12#12199 da giorgione
Risposta da giorgione al topic penalizzazioni
Loselo lo immaginavo... ti consiglio di attendere che esca la circolare applicativa Inps. Non posso garantirti nulla perchè non sono l'Inps. Credo però che al 90% non dovrebbero esserci sorprese e quindi la moglie potrà andare in pensione senza penalità.

Aggiorniamoci non appena abbiamo novità, un affettuoso abbraccio

Collaboro con il patronato INAS di Padova

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

14/01/2015 10:20#12197 da loselo28
Risposta da loselo28 al topic penalizzazioni
risposta a Giorgione suo mess. n. 12037 del 10/1 h. 14.4
seguendo il Tuo suggerimento ho ricevuto questa mail:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 12 gen (2 giorni fa)
Gentile utente,
con riferimento alla Sua richiesta con numero di protocollo INPS.CCBFF.12/01/2015.0066747 del 12/01/2015 10:16:25,
Le comunichiamo quanto segue:
Attualmente non possiamo dare una risposta certa al suo quesito in quanto siamo in attesa della circolare esplicativa alla Legge di stabilità- cordiali saluti e grazie per aver utilizzato linea inps
La ringraziamo per aver utilizzato il servizio INPSRisponde,
non esiti a contattarci per ulteriori richieste.

<<<< Testo della Richiesta >>>>

FINO AL 2011, HO FRUITO DI PERMESSI EX ART. 33, C. 3, L.104/92. DAL 1/2/2013 SONO IN CONGEDO EX ART. 42 C.5 DLGS 151/2001, CONGEDO PER ASSISTENZA AD HANDICAP DELLA MADRE. DAL 1/7/2014 HO MATURATO IL REQUISITO PER IL DIRITTO ALLA PENSIONE ANTICIPATA (41 ANNI E 6 MESI DI CONTRIBUZIONE), COMPRESO IL PERIODO DI CONGEDO DI CUI SOPRA. SE FACCIO DOMANDA DI PENSIONE ANTICIPATA AL TERMINE DEL PERIODO DI CONGEDO DI CUI SOPRA (CIO&#232; ALLA DATA DEL 31/01/2015), AVR&#242; LA PENSIONE DECURTATA DELLA PENALIZZAZIONE A CAUSA DEL CONGEDO (AVENDO COMPIUTO L`ET&#224; DI 57 ANNI AL 30/09/2014,), OPPURE RIENTRO NEL PROVVEDIMENTO NORMATIVO, LEGGE 190/2014, ARTICOLO 1, COMMA 113, CHE HA POSTO FINE, DAL 1&#176; GENNAIO 2015, ALLA PENALIZZAZIONE SINO AL 2017?

Inoltre mia moglie è andata all'INPS e ha ricevuto la stessa risposta.
Dimmi Tu se questo è un paese normale!?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

10/01/2015 14:40#12037 da giorgione
Risposta da giorgione al topic penalizzazioni
Loselo come ti ho già detto a mio avviso la moglie dovrebbe poter andare in pensione senza penalità dal 1° febbraio 2015. In attesa dei chiarimenti Inps puoi provare al massimo a fare un quesito al servizio inps risponde e/o recarti presso la sede inps di zona.

Fammi sapere, un abbraccione

Collaboro con il patronato INAS di Padova

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

10/01/2015 10:10#12023 da loselo28
Risposta da loselo28 al topic penalizzazioni
Per Giorgione
Non è ammissibile che l'Inps scriva un messaggio di chiarimenti entro marzo, quando la legge fa decorrere la depenalizzazione dal 1/1/2015? Chi deve fare domanda a gennaio, come ha la certezza della pensione depenalizzata? Non si può fare nulla per anticipare un chiarimenti dell’INPS?
Ti segnalo questo caso: donna, in congedo per assistenza disabile da 2 anni, ha maturato i requisiti dei 41 anni e 6 mesi, il 1/7/2014, al 31/1/2015 scade il periodo di congedo e potrebbe fare domanda di pensione dal 1° febbraio, ma in presenza di non certezze in merito alle penalizzazioni, come può fare domanda? Deve ritornare al lavoro, con gravi conseguenze per il disabile assistito! Al riguardo Ti chiedo di vedere il mio quesito scritto all'argomento Penalizzazioni n. 11533 del 24/12 e la Tua risposta n. 11536 del 24/12 sempre sullo stesso argomento.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

24/12/2014 18:27#11536 da giorgione
Risposta da giorgione al topic penalizzazioni
Loselo ne so quanto te in quanto non ci sono messaggi attuativi della norma. A naso credo che non dovresti subìre la penalizzazione perchè altrimenti sarebbe un pò irrazionale.Finiremmo per far andare in pensione senza penalizzazione uno che matura 42 anni e mezzo nel 2015 ma applicheremmo la penalizzazione ad uno che li ha raggiunti nel 2014 (e che ha aspettato un pò proprio per evitarla). Sarebbe un pò discriminatorio.

Ti invito però a seguire il portale pensionioggi.it che seguirà passo passo le novità e le interpretazioni inps sulla vicenda. Seguiamo insieme... ti mando intanto un abbraccione e buon natale

Collaboro con il patronato INAS di Padova

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

24/12/2014 17:50#11533 da loselo28
Risposta da loselo28 al topic penalizzazioni
L’ultima definizione di decorrenza della pensione, che l’inps ha dato nel merito, è stata nel caso delle finestre in uscita ex art. 12 DL 78/2010 convertito in legge n. 122/2010: “per decorrenza si intende la prima data utile per poter ottenere il pagamento della pensione.”
Pongo questo caso ai moderatori: un lavoratore ha maturato i requisiti con la L. Fornero prima del 2015 e non è andato in pensione, al fine di non subire penalizzazioni, perché tra i contributi maturati non tutti corrispondevano a contributi sul lavoro (congedi per assistenza disabile).
Sulla base della definizione sopra detta, la decorrenza utile della sua pensione corrisponde con la data di maturazione dei requisiti cioè prima del 2015. Ora sorge il dubbio se questo lavoratore potrebbe essere escluso dal beneficio della depenalizzazione, perchè la legge di stabilità contempla la depenalizzazione con effetto sui trattamenti pensionistici decorrenti dal 1º gennaio 2015.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.