× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

chiarimenti sui requisiti per la domanda pensione come salvaguardata

18/04/2014 01:27 - 18/04/2014 01:34#777 da giorgione
Cara Maria,

è una giusta osservazione che a molti non è sfuggita.

Il passaggio incriminato è il seguente:

1. Ai lavoratori di cui alle categorie indicate in premessa continuano ad applicarsi le disposizioni in materia di requisiti di accesso e di regime delle decorrenze vigenti prima della data di entrata in vigore del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201,convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, ancorche' maturino i requisiti per il pensionamento successivamente al 31 dicembre 2011, e comunque entro il trentaseiesimo mese successivo alla data di entrata in vigore del citato decreto-legge n.
201 del 2011, che versano nelle seguenti condizioni..
.


Insomma è sparito il termine decorrenza. Credo però che quel passaggio non sia stato solo precisato a sufficienza del Dm (come è accaduto altre volte). Non mi pare che da ciò si possa interpretare con certezza il senso estensivo.

Sarà comunque l'Inps nelle prossime due settimane a darci la sua definitiva ed ufficiale interpretazione sul punto.

Posso solo dire che sino a pochi giorni fa la sede Inps di mestre lasciava sempre intendere che la data era intesa come decorrenza (come sempre stabilito per gli altri decreti).

Insomma vediamo ma non avrei troppe speranze. Chi ottiene altre notizie ci tenga aggiornati.

Un abbraccione ed auguri di Buona pasqua.

Collaboro con il patronato INAS di Padova

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

17/04/2014 15:43#763 da maria lidia toscani
"si applicano ai lavoratori che maturano i requisiti anagrafici e contributivi per il pensionamento ancorche' successivamente al 31 dicembre 2011, utili a comportare la decorrenza del trattamento pensionistico secondo la disciplina vigente alla data di entrata in vigore del decreto-legge n. 201 del 2011, entro il trentaseiesimo mese successivo alla data di entrata in vigore del citato decreto-legge n. 201 del 2011, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 214 del 2011, appartenenti alle seguenti categorie...."

Buonasera Giorgione,

riporto il testo di quanto apparso in gazzetta sugli esodati (400 posti).

la dicitura "si applicano ai lavoratori che maturano i requisiti anagrafici e contributivi" potrebbe essere intesa fine a se stessa (solo requisiti anagrafici e contribuitivi) e non, come mi è stato rigettato nella 3° salvaguardia, a perfezionamento (quindi un anno di finestra dalla maturazione)? se così fosse la mia domanda accettata dal Ministero in quanto compio 60 anni ad agosto del 2014 rientrerebbe nei 36 mesi dal decreto.

Lo so che può sembrare un' interpretazione del tutto personale, ma magari per una volta mi andasse bene....

Grazie anticipatamente per la risposta

Maria Lidia

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.