× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Contributi volontari "esosi" (ai moderatori)

03/01/2015 09:43#11816 da cochise
Risposta da cochise al topic Contributi volontari "esosi" (ai moderatori)
Luigi, considerato che sono stato, probabilmente, la persona che, con l'aiuto di centinaia e centinaia di guerriere/i, ha "invitato" inps ha ritornare sulla corretta via dell'applicazione della legge relativa alla rivalutazione mobilità, non ho alcuna difficoltà che tu utilizzi quanto ho scritto.

Tanto i cecchini di mastrapasqua prima , treu e boeri poi già sono alla mia ricerca ma sono dei folli perchè non sanno che io sono uno dei figli prediletti di Wakan Tanka.

Grande Guerriero e Capo Apache, membro storico di PensioniOggi.it

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

02/01/2015 18:44#11808 da Luigi-1953
Risposta da Luigi-1953 al topic Contributi volontari "esosi" (ai moderatori)
Ciao Pablito. Prima di tutto ti ringrazio della risposta.
Mi viene da pensare che le regole le scrivono apposta per ingarbugliare le cose alla gente.
Come interpreti tu, che mi sembra corretto, io non dovrei aver bisogno di contributi volontari, visto che le regole pre-Fornero, mi permettevano di andare in pensione con la quota.
Però è anche vero che certe sottigliezze possono poi rappresentare degli ostacoli insormontabili.
Come suggerisci tu aspetterò novità magari tramite questo sito o altre fonti ed in ogni caso andrò all'Inps da fine gennaio ogni 15 giorni a rompere le scatole per sapere se la mia istanza è stata accolta e negli stessi incontri cercherò di capire meglio come intendono interpretare la questione quote.
Certo che se non servono i contributi per i 40 anni, con i 15.000 avrei i 58€ per 258 mesi,circa 21 anni e mi pare superfluo dire che non glieli darei di certo.
Mi porterò la stampa della tua risposta, se non hai nulla in contrario. Se mai fammelo sapere.
Grazie ancora e un felicissimo 2015 a voi tutti.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

02/01/2015 10:38 - 02/01/2015 10:41#11786 da cochise
Risposta da cochise al topic Contributi volontari "esosi" (ai moderatori)
Luigi ho eliminato le due risposte precedenti perchè generate dai fumi dell'alcool e da quelli dei segnali di fumo per gli auguri di fine/inizio anno
Quindi azzeriamo il tutto e ricominciamo. Tu raggiungerai il requisito anagrafico richiesto per il quorum a gennaio 2015 (61 anni e tre mesi).
Quorum 97,3 = OK OK OK
La sintesi della nota inps in risposta ad un quesito inca e non pubblicata ufficialmente dall'istituto, recita:

L’lNPS con la nota di chiarimento del 18.12.2014, precisa che il legislatore nel prevedere
l'accesso alla sesta salvaguardia dei lavoratori che perfezionano i requisiti vigenti prima
dell'entrata in vigore del decreto legge n. 201 del 2011, entro il periodo di fruizione
dell'indennità di mobilità "ovvero, anche mediante versamento di contributi volontari,
entro dodici mesi dalla fine dello stesso periodo", ha inteso tutelare i soggetti che
entro tale termine maturano i requisiti anagrafici e/o contributivi per il diritto a
pensione anche, e quindi non solo, mediante la prosecuzione volontaria della
contribuzione.


In realtà a me piacerebbe leggere il testo integrale della nota inps che non sono riuscito a recuperare.
Se ci fidiamo dell'interpretazione INCA, sembrerebbe che tu possa raggiungere il requisito anagrafico, anche senza versamento di contributi, entro i 12 mesi successivi allo stop mobilità e quindi a gennaio 2015 e decorrenza pensione a febbraio 2016 ( 12 mesi di finestra).
Nel caso l'interpretazione inca non fosse corretta, allora sarebbero necessari i CV.
Suggerimento aspettiamo fine marzo , nel frattempo si chiariranno molte cose e potrebbe darsi che ci siano risposte inps anche in merito a graduatorie e certificazioni.
Infatti io interpreto la risposta inps come una eliminazione di un paletto (eliminato perchè da verifica la capienza non dovrebbe dare problemi neanche includendo ulteriori soggetti in un primo momento tagliati dai messaggi 8881 e 4743), conseguente ad un primo monitoraggio del profilo (gestione all inclusive a cura inps),e quindi ritengo che inps abbia già tutti gli elementi per partire al più presto con le certificazioni dei due profili di sua esclusiva competenza (a & b mobilitati e contributori volontari).
Se dovesse rivelarsi indispensabile la contribuzione volontaria, allora posso segnalarti che, a fronte di un impegno di spesa di circa 15.000 € , avresti un aumento pensione di 58 € mensili ( 753 annui) .
P.S. ho già stimato l'adeguamento della tabella di conversione del montante prevista per il 2016.

Grande Guerriero e Capo Apache, membro storico di PensioniOggi.it

Questo messaggio ha un file allegato.
Accedi o registrati per visualizzarlo.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

01/01/2015 17:32#11762 da Luigi-1953
Contributi volontari "esosi" (ai moderatori) è stato creato da Luigi-1953
Quesito per i "GRANDI" Giorgione/Pablito.
Vi illustro la mia situazione e vorrei farvi una domanda.
Nato 3 ottobre 1953, al lavoro dal 2 aprile 1976 sempre con contratti a tempo indeterminato.
Verbale di conciliazione in sede sindacale con l’azienda (HP) e la Assolombarda, riduzione del personale ai sensi degli artt. 4 e 24 della Legge 223/91, con l’accordo tra l’azienda e le Organizzazioni Sindacali Nazionali e il Coordinamento Nazionale delle RSU del 23 novembre 2009.
Il 31/01/2010 ultimo giorno di lavoro, 3 mesi di preavviso pagato dall’azienda, 4 anni di mobilità da maggio 2010 ad aprile 2014 compresi. Militare riscattato (14 mesi circa).
Totale contributi al 31 maggio 2014, anni 39,3 (2041 settimane come da lettera Inps)
.
Al Patronato Acli, nel 2013 mi è stato rilasciato un foglio relativo la mia situazione, con le seguenti conclusioni
Secondo la normativa in vigore fino al 31.12.2011, per età avrei diritto il 3 gennaio 2015, con anni 61.03, anzianità 39,49 con decorrenza dall’ 1/2/2016 (note AV=3 Quota 97,2).
Ho verificato poi, raccogliendo informazioni su internet, che la decorrenza sarebbe a maggio 2016.
Presentata, il 26/11/2014, domanda ad Inps per la sesta salvaguardia (5500 posizioni relative i mobilitati) dopo che avevo già presentato, il 3 ottobre 2014, domanda sempre all’Inps per il versamento dei contributi volontari per i 9 mesi restanti per arrivare ai 40 anni nei 12 mesi successivi al termine della mobilità.

Per l’istanza alla 6° salvaguardia ancora nessuna risposta, mentre per i contributi volontari, allo sportello Amico/esodati dell’Inps, mi sono stati consegnati tre bollettini per il versamento dei contributi volontari, tutti con data scadenza 31 marzo 2015.

Dal momento che la cifra è considerevole e che dall’Inps credo che non avrò risposta all’istanza entro il 31/3/2015 (scadenza versamenti V.), vi chiedo se sia necessario versare i contributi o rientrando in qualche quota potrei andare in pensione lo stesso senza pagare questi importi, elevati, che potrebbero risultare poco influenti sull’importo finale della mia eventuale pensione.
Vi ringrazio e rimango in attesa di una vostra eventuale risposta.
Cordiali saluti e A U G U R I ! ! !

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.