× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

NON più ricongiunzione onerosa ma totalizzazione?

12/11/2015 13:19#21552 da giorgione
Diciamo che va inteso in senso lato....

Collaboro con il patronato INAS di Padova

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/11/2015 13:09#21550 da Firefox90
Ok, quindi già lo spot "STOP alle ricongiunzioni onerose" è un FALSO!

Un saluto

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/11/2015 12:24#21546 da giorgione
Chiaramente sono due cose diverse ed è per questo che la ricongiunzione resta onerosa. Anche perchè già prima del 2010 in parte lo era. L'effetto raggiunto dalla nuova totalizzazione è comunque positivo in quanto pone fine ad una discriminazione che oggi viene inspiegabilmente mantenuta verso i lavoratori con carriere discontinue.

Collaboro con il patronato INAS di Padova

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/11/2015 09:04#21515 da Firefox90
Ok, come immaginavo, però, correggimi se sbaglio, una cosa è "ricongiungere" gli anni esterni all'amministrazione di cui fai parte quando vai in pensione (ad esempio da privato a pubblico) cosa ben diversa è poter fare una "totalizzazione" di tutti gli anni, anche con le regole proposte sicuramente più vantaggiose di prima.

Infatti la ricongiunzione ( eventuali oneri da pagare a parte) a mio avviso rimane sempre più vantaggiosa per il dipendente, almeno nell'esempio di cui sopra, ovvero:

- tutti gli anni ricongiunti hanno il medesimo valore di quelli fatti nella PA e quindi se prima del 95 sono calcolati con il sistema retributivo (prendendo a riferimento ultimo stipendio, ultimi 10 anni o tutti gli anni dal 93 alla pensione, secondo i casi)

- sono utili per poter accedere alle regole previdenziali in vigore al momento della pensione per l'amministrazione di appartenenza

- in buona sostanza, tanto per fare un esempio banale se uno nella sua carriera ha lavorato 15 anni nel privato e 20 o 25 nel pubblico, con la "ricongiunzione" è come avesse lavorato 35 o 40 anni nel pubblico mentre con la "totalizzazione" NON è così

Un saluto

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

11/11/2015 22:43#21495 da giorgione
Da quello che comprendo in pratica Boeri dice questo: aggiro la ricongiunzione (che resta onerosa) estendendo la facoltà di totalizzare per tutti. Potendo totalizzare senza limiti rendo di fatto inutile il ricorso alla ricongiunzione. Oggi invece non è così perchè con la totalizzazione perdo il sistema di calcolo dell'assegno più generoso. E inoltre devo attendere quasi due anni di finestra.

Se si vede nella proposta c'è anche l'addio al cumulo contributivo, quello pseduo istituto introdotto nel 2013 che comunque si usa solo per la pensione di vecchiaia. E che ha scarso successo. A me il Piano Boeri non dispiace soprattutto su questo punto che mi pare molto equo e ragionevole.

Collaboro con il patronato INAS di Padova

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

11/11/2015 15:38#21461 da Firefox90
@ Giorgione, se è pur vero che sarà una della tante proposte magari inascoltata, mi spiegheresti che cambierebbe?

Da quello che leggo, anche se si parla di "ricongiunzione" poi nel proseguo del'articolo si cita la "totalizzazione" che è cosa ben diversa ed anche oggi, se NON erro, NON ha oneri per il richiedente.

www.pensionioggi.it/notizie/previdenza/r...ni-onerose-897689789

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.