× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

lavorare in pensione

29/08/2016 22:10#30913 da Nicola54
Risposta da Nicola54 al topic lavorare in pensione
Non può cumluare automaticamente pensione e stipendio.
Poiché è lavoratore dipendende privato per accedere al trattamento pensionistico deve prima dimettersi.
Poi potrà continuare a riprendere la sua attività lavorativa e cumulare il reddito da pensione con quello da lavoro.
Trascorsi 5 anni dalla data della sua decorrenza pensionistica,oppure 2 anni ma solo se ha raggiunto il requisito anagrafico per la pensione di vecchiaia, poiché ha continuato a versare contributi, avrà dirirtto al supplemento di pensione che si somma con questa e ne diventa parte integrante.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma
Ringraziano per il messaggio: ghirardi

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/08/2016 22:05#30912 da cochise
Risposta da cochise al topic lavorare in pensione
Concordo con Handy, fai un mese sabbatico e poi riprendi, ma da pensionato, continuare a lavorare senza percepire la pensione è solo un regalo ....ma non a te

Grande Guerriero e Capo Apache, membro storico di PensioniOggi.it
Ringraziano per il messaggio: ghirardi

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/08/2016 16:40#30901 da Handy
Risposta da Handy al topic lavorare in pensione
Gherardi
Da tempo il lavoratore in pensione può tranquillamente avere una nuova attività lavorativa.
Ossia può CUMULARE al 100% i relativi redditi.
Naturalmente dovrà tener conto che essendo la base imponibile totale (in sede di conguagli IRPEF annuali) decisamente aumentata, dovrà pagare tasse irpef che saranno più che proporzionali, e non semplicemente la somma delle due tassazione che egli avrebbe se avesse solo il reddito da pensione o solo il reddito da lavoro.
Ma tutto ciò è risaputo, ovvio.
Piuttosto, poichè la pensione presuppone la cessazione dell'attività lavorativa, il mio consiglio è di far passare almeno UN MESE tra la cessazione del lavoro dipendente/inizio della pensione , e l' inizio di una nuova attività lavorativa come collaboratore o altro, con qualsiasi tipo di contratto.
Insomma prenditi PRIMA una bella vacanza, la tua vecchia azienda non dovrebbe essere contraria. Auguri !
Ringraziano per il messaggio: ghirardi

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/08/2016 13:26#30898 da ghirardi
lavorare in pensione è stato creato da ghirardi
dal primo di Novembre io sarei in pensione,ho già fatto domanda e presentato le mie dimissioni non ancora accettate ma la mia azienda mi ha chiesto di continuare a lavorare
come mi devo comportare?devo rinunciare alla pensione oppure posso cumulare pensione + stipendio?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.