× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

naspi. volontari..pensione anticipata...quanti dubbi!

30/09/2016 17:35#31445 da giorgione
A legislazione attuale papic puoi farti licenziare e chiedere la Naspi. Avrai così un reddito sino a 41 anni e 10 mesi di contributi e a quel punto andrai in pensione anticipata. La naspi dura un massimo di 2 anni se hai sempre lavorato negli ultimi 4 anni.

Sulle modifiche in arrivo ancora non mi pronuncio in quanto attendo un testo di legge o almeno una bozza di legge. Ma se non rientri nelle categorie indicate non avresti alcun beneficio dalla normativa in discussione

Collaboro con il patronato INAS di Padova

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

30/09/2016 17:00#31442 da papic57
Buongiorno a voi, e grazie per quello che fate. Mi ero già avvalsa dei vs. preziosi suggerimenti per chiedere l'importo presunto della ipotetica pensione e ringrazio Pablito per la disponibilità che mi diede allora e ora ho bisogno veramente di un consiglio da chi ne sa qualcosa in piu. Ho una situazione abbastanza controversa poiche' vado in pensione anticipata (ho tralasciato opzione donna poiche' mi davano 420 euro) al 31/8/2018 con 41 + 10. Ho richieso il part-time perche' non ce la faccio piu .. e l'azienda avendo necessita' del full time, dovrebbe assumere un'altra risorsa e mi ha proposto il licenziamento per usufruire degli ammortizzatori e arrivando cosi' alla pensione visto che questo Governo sembra non accettare di modificare la legge fornero per i precoci portando a 41 anni di contributi per tutti e non solo per i disagiati e solo per alcune categorie come è stato detto dall'ultimo incontro con sindacati. Ora mi ritrovo nel dilemma se e quando accettare sperando di poter accedere agli ammortizzatori o trovare un'altra soluzione che mi consenta di arrivare a 41 + 10 (se non cambia ancora) Ho iniziato a 17 anni a lavorare e in tutto oggi sarebbero 43 se due anni non fossero andati persi dal consulente di allora.Sono davvero stanca..delusa..e mi dispiace dover arrivare al licenziamento ma non ho alternative purtroppo per smettere di lavorare..Chi mi da' un consiglio?

Grazie per avermi letto...

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.