× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Pensione Anticipata, Lavoro Usurante

13/02/2017 13:41#35074 da giusepped
Risposta da giusepped al topic Pensione Anticipata, Lavoro Usurante
Buongiorno,
ci sono novità dopo l'uscita ufficiale del testo?

Grazie

Saluti

Giuseppe

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

17/10/2016 18:16#31852 da giorgione
Risposta da giorgione al topic Pensione Anticipata, Lavoro Usurante
Giuseppe la questione è delicata e conviene attendere la pubblicazione del testo ufficiale adottato, prima di fare i ragionamenti. Per ora non so dirti con precisione cosa cambia per la tua posizione assicurativa in quanto non sappiamo con precisione quali sono i benefici per gli edili.

In linea generale se hai lavorato per 12 mesi entro i 19 anni e sei un edile dovresti poter andare in pensione con 41 anni di contributi. Vediamo il testo ufficiale prima di spingerci oltre.

Collaboro con il patronato INAS di Padova

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

17/10/2016 11:42#31831 da giusepped
Pensione Anticipata, Lavoro Usurante è stato creato da giusepped
Salve,
sono nuovo del Forum. Correggete ogni eventuale inesattezza riguardo il mio Status.

Sono titolare di Impresa Artigiana (continuativamente) dall'aprile 1994.
Sono un classe 1957 (1 aprile).
Rientro con la riforma Fornero fra coloro i quali andranno in pensione con 43 anni e 3 mesi di contributi, nel caso specifico il 1/1/2019, con Pensione anticipata grazie al raggiungimento degli anni contributivi (e non per Anzianità).

Nella Legge di Bilancio 2017, rientrando nella categoria dei lavori Usuranti (edilizia), avendo lavorato continuativamente (7 degli ultimi 10 anni) come lavoratore usurante, si propone l'entrata anticipata in Pensione con 41 anni di contributi (in pensione a decorrere dal 1/1/2017) A MENO DI ESSERE ANCHE LAVORATORE PRECOCE (ovvero un anno di contributi versati prima del compimento dei 19 anni). Giusto?

La tabella contributiva recita quanto segue:
dal 1-4-75 al 30-11-75 (titolare impresa artigiana); 8 mesi (contributi registrati); 30 (settimane utili per diritto), 35 (di misura)
dal 1-10-75 al 31-12-75 (lavoro dipendente); 11 settimane (contributi registrati); 9 (settimane utili per diritto), 11 (di misura)
dal 1-1-76 al 30-6-76 (lavoro dipendente); 25 settimane (contributi registrati); 25 (settimane utili per diritto), 25 (di misura)

Ad occhio:
1) il diciannovesimo anno è stato compiuto il 1-4-1976, per cui avrei un anno pari pari di contributi versati, ma ci sono?
2) l'anno solare 1975 sembra tutto apposto con 9 mesi versati (ovvero 39 settimane)
3) mancano così tre mesi da gennaio a marzo (compresi), ma leggo nel primo semestre dell'anno 25 (e non 26 settimane) versate.

Come faccio a capire se ho un anno pieno di contributi così da rientrare come lavoratore precoce ed usurante?

Correggete ogni eventuale castroneria!
Buona giornata

Giuseppe

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.