× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Contribuzione volontaria e speranza di vita.

20/11/2016 19:51#32706 da cochise
Risposta da cochise al topic Contribuzione volontaria e speranza di vita.
Alsquilli, istat rileva solo i dati , ma ovviamente questi dipendono in maniera significativa dal servizio sanitario e dalla prevenzione che lo stesso consente al popolo sovrano che, stando alla Costituzione, per fortuna ancora vigente,prevede al primo comma dell'articolo 32

La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della
collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti.

nella frase "interesse della collettività" io leggo una sola parola di sintesi "prevenzione"

Non mi sembra che oggi ci sia grande rispetto della Costituzione considerando che l'aspettativa di vita è prevista al ribasso.
Per quanto riguarda gli aspetti numerici la cosa migliore è quella di inviarmi l'estratto conto a enrico. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e sintetizzarmi la tua situazione attuale e lo scenario futuro previsto.

Grande Guerriero e Capo Apache, membro storico di PensioniOggi.it

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/11/2016 18:54#32703 da AlSiqilli
Risposta da AlSiqilli al topic Contribuzione volontaria e speranza di vita.
Però dovrebbe dipendere dal dato ISTAT, non dal Min. Sanità... Nel 2015 il dato sull'aspettativa di vita è stato negativo. Se dovesse esserlo anche nel 2016, difficilmente potranno scattare i 4 mesi, Lorenzin o meno. O no?
Approfitto delle tue cognizioni pensionistiche x chiederti: per uno che ha maturato i 18 anni di contributi al 31.12.1995, quindi in regime retributivo,ha avuto uno stipendio intorno ai 2000 €. al mese sino al 2016 e,poi, negli ultimi 2 anni, (2017 e 2018), dovesse accettare un demansionamento che lo porta a 1500 €. al mese, quali saranno gli effetti sulla pensione e sul TFR? Grazie!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

19/11/2016 17:16#32685 da cochise
Risposta da cochise al topic Contribuzione volontaria e speranza di vita.
Se resta la lorenzin, l'aspettativa di vita, stimata in precedenza a 4 mesi, potrebbe anche attestarsi a sol 2/3 mesi.

Grande Guerriero e Capo Apache, membro storico di PensioniOggi.it

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

19/11/2016 16:52#32684 da AlSiqilli
Risposta da AlSiqilli al topic Contribuzione volontaria e speranza di vita.
Ok! Chiaro, Pablito. Chiedo pensione a 42,10 e INPS mi dice no perchè nel frattempo è scattato 43,2.
Grazie.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

19/11/2016 07:12#32675 da cochise
Risposta da cochise al topic Contribuzione volontaria e speranza di vita.
Alsquilli, l'autorizzazione ai contributi volontari non è a tempo, nel senso che inps autorizza e basta.
Il cittadino cosciente o meno, potrebbe decidere (anche perchè non informato) di versare i CV anche per 50 anni, inps incasserebbe sempre e si guarderebbe bene di informarlo che ha sballato (in itaglia si chiama rispetto della privacy, in altri stati si chiama p.p.c.).
Quindi, a valle dell'autorizzazione, è compito esclusivo del cittadino decidere quando smettere perchè ha raggiunto il requisito ed, a quel punto, fare domanda di pensione.

Grande Guerriero e Capo Apache, membro storico di PensioniOggi.it

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

19/11/2016 00:34#32673 da AlSiqilli
Risposta da AlSiqilli al topic Contribuzione volontaria e speranza di vita.
Grazie del chiarimento Nicola. Cmq, mi residua ancora qualche dubbio. Formulo diversamente la domanda. Se io chiedo l'autorizzazione alla prosecuzione volontaria a settembre del 2017, l'Inps dovrà pronunciarsi nei successivi 30 giorni. Se mi autorizza non potrà far altro che parametrarsi al requisito in quel momento vigente e, cioè, 42 anni e 10 mesi. Ciò in quanto non sa ancora se scatterà o meno, in base ai dati istat, l'aumento per la speranza di vita dal 2019. Il decreto del MEF sarà infatti emanato a dicembre 2017 (come quello per il precedente triennio, da 42,6 a 42,10 mesi, venne emanato a dicembre 2014). In altri termini, a settembre 2017, l'INPS non potrà autorizzarmi a versare i volontari sino a 43,2 in assenza del decreto MEF: commetterebbe una palese violazione di legge. Potrà autorizzarmi solo in base al dato in quel momento noto, ovvero 42 anni e 10 mesi. A quel punto avrò in mano un'autorizzazione regolata dalla normativa per tempo vigente e, quindi, pienamente valida in base al principio "tempus regit actum"...

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.