× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

APE VOLONTARIA

14/12/2016 17:31#33299 da AlSiqilli
Risposta da AlSiqilli al topic APE VOLONTARIA
Non posso che associarmi alla richiesta di chiarimenti di interesse generale posta in modo esemplare da Ghigo, anche per quanto riguarda la possibile successiva maturazione, ad APE concessa, del requisito di pensione anticipata.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

14/12/2016 11:36#33280 da GHIGO
APE VOLONTARIA è stato creato da GHIGO
Buongiorno a tutti.

In attesa del dpcm che dovrà fissare entro 60 gg dall'entrata in vigore della legge finanziaria, i criteri, le condizioni e gli adempimenti per l'accesso all'Ape volontaria, mi sono posto un quesito.

Dal momento che tutti i max-media sostengono a ragione che a partire dal 1.5.2017 potranno accedere all'Ape volontaria tutti i nati nel 1952 e 1953 , posto che questi ultimi hanno l'età minima prevista di anni 63,e che entro 3 anni e 7 mesi dal momento della richiesta (e cioè l'1.12.2020) matureranno il diritto alla pensione di vecchiaia( anche se tale diritto scattasse a 67 anni, in virtù dell'applicazione dell'incremento legato all'aspettativa di vita che l'Istat dovrà certificare a partire dal 2019),

il dpcm dovrà però chiarire se la maturazione del diritto alla pensione di vecchiaia entro 3 anni e 7 mesi, si acquisirà con l'applicazione degli incrementi della speranza di vita che dovrebbero scattare dal 2019 (che sono previsti dall'Istat nella misura di + mesi 5) affinché poi l'Inps certifichi il diritto all'Ape, sperando che non si demandi, per l'ennesima volta, il tutto alla consueta interpretazione restrittiva dell'Inps.

E' evidente che questa sarebbe un'applicazione di una cosa aleatoria al momento della domanda, in quanto non ancora certificata dall'Istat (considerato inoltre che la RGS nel suo 17° rapporto pubblicato nel luglio del 2016 indica che il futuro adeguamento , che sarà reso noto ufficialmente solo alla fine del 2017, potrà risultare più basso , o addirittura nullo rispetto all'attuale scenario, nel biennio 2019-2020).
Ed è bene che si chiarisca in quanto, in ogni caso, qualsiasi interpretazione creerà problemi applicativi nell'un caso e nell'altro, in quanto l'applicazione certa si manifesterà solo all'atto del verificarsi del diritto alla pensione di vecchiaia e solo in quel momento si tireranno le somme, con l'ovvio problema di dover poi fare eventuali ricalcoli.

A dimostrazione faccio un esempio pratico per coloro che sono nati dal 1.1.1954 all'1.5.1954:
nato 1.2.1954 fa domanda in data 1.5.2017, avendo + di 63 anni di età ed entro 3 anni e 7 mesi (e cioè in data1.12.2020) avrebbe sì 66 anni e 7 mesi, ma non 67 (età prevista dal 2019 con l'applicazione dell'incremento in base all'aspettativa di vita Istat).

E non solo:
se la domanda di un nato 1.12.1953 fosse inoltrata a partire dal 1.6.2017, egli avrebbe sì 63 anni al momento della richiesta ma entro 3 anni e 7 mesi e cioè entro l'1.1.2021 non avrebbe maturato il diritto alla pensione di vecchiaia qualora tale diritto fosse incrementato a 67 anni e 3 mesi (applicando l'incremento legato all'aspettativa di vita che l'Istat dovrà certificare).

MI pare probabile (fissandone i criteri) un' interpretazione restrittiva con facoltà di estinzione dell'Ape in caso di certificazione Istat di un incremento legato all'aspettativa di vita più basso di quello previsto alla data della richiesta dell'Ape.

Infine, anche se l'impianto della legge è basato sulla pensione di vecchiaia,
sarebbe utile che sia chiarito una volta per tutte cosa succede se dopo la richiesta dell'Ape volontaria, e prima della maturazione della pensione di vecchiaia, il richiedente maturi il diritto alla pensione anticipata per effetto della contribuzione volontaria o di altri versamenti successivi alla domanda.

Sarebbe gradito qualche parere in merito, sia dei partecipanti al forum che di qualche autorevole mediatore.
Grazie a tutti, saluti

Ghigo

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.