× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

dipendente + autonomo

23/05/2017 22:49#37085 da Andretti
Risposta da Andretti al topic dipendente + autonomo
Grazie mille, Nicola. Gentilissimo!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

23/05/2017 12:49#37067 da Nicola54
Risposta da Nicola54 al topic dipendente + autonomo
Andretti,
l’esercizio della ricongiunzione previsto dal legge n. 29/1979 non è possibile per coloro che abbiano contributi nella Gestione Separata.
Questo però non significa che quei periodi di lavoro non si possono sommare ad altri prestati come dipendente privato, come nel suo caso.
Nei commi da 239 a 246 dell’art. 1 della legge 228/2012, poi aggiornati dal comma 195 dell’art. 1 della legge n. 232/2016, è prevista la possibilità di cumulare periodi di lavoro prestati presso diverse Casse di Gestione.Pertanto possono cumulare anche i lavoratori iscritti alla Gestione Separata ex lege n. 335/1995 art. 2 comma 26.

Con il cumulo lei potrà far valere ‘’spezzoni’’ di contributi maturati su diverse Casse, li potrà sommare ai fini del diritto alla sua pensione. Ma ai fini della misura ogni Cassa calcolerà in pro quota la parte di pensione maturata in quella gestione.
Per quanto riguarda eventuali convenienze sulla sua attività da commercialista ritengo sia corretto risponderle che maggiore è l’importo dei contributi che versa e maggiore sarà l’importo della sua pensione.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

22/05/2017 22:03#37053 da Andretti
dipendente + autonomo è stato creato da Andretti
Buonasera, sono nuovo del forum per cui mi presento, sono Andrea ed ho 30 anni.

Nei primi anni di lavoro post-università ho maturato 27 mesi di versamenti come dipendente privato (15 + 12 intervallati da circa un anno in cui non ho lavorato).

Ad oggi il mio percorso professionale mi ha portato ad essere un lavoratore autonomo (consulente aziendale) per cui probabilmente a breve aprirò una partita IVA e verserò le dovute percentuali alla gestione separata (non c'è alternativa non avendo una cassa previdenziale della professione giusto?).

Ora i miei dubbi sono:
1) il calcolo degli anni di contribuzione sarà anni da dipendente + anni da autonomo?
2) potrò mai (e a quali condizioni) ricongiungere le due posizioni o dovrò (tra circa 40 anni :P ) richiedere due prestazioni?
3) in questo momento potrei anche decidere di iniziare la pratica per diventare commercialista, ci sono vantaggi importanti dal punto di vista previdenziale rispetto alla gestione separata?
4) altri consigli nella mia posizione? Non so, se in futuro dovessi tornare dipendente, sarebbe consigliabile oppure ormai meglio prendere una strada e seguire quella..

Scusate per le mille domande, ma non sono per nulla pratico di questi temi e cercando online non ho trovato risposte adatte al mio caso che riuscissi a comprendere.

grazie!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.