× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

contributi

07/09/2017 16:25#40913 da piero1
Risposta da piero1 al topic contributi
io purtroppo quei moduli non li ho. l'inps mi ha confermato che l'azienda non li ha versati a me e ad altri che hanno fatto causa (che però avevano almeno le buste paga). sigh. oltretutto la società era una multinazionale che è stata acquisita da altra ditta americana e che poi non ha più prodotto e ho perso le varie successioni negli anni.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/09/2017 15:24#40902 da Pasquino Romano
Risposta da Pasquino Romano al topic contributi
piero,
aggiungo che quel modulino sono pagamenti trimestrali,che vanno facilmente persi,ho l'azienda non li dava al dipendente. e non è detto che i contributi non siano stati versati. potrebbero,e dico potrebbero, non essere stati registrati. per questo quando si lasciava il lavoro veniva compilato il modulo. io stesso con il modulo O1/M mi sono fatto inserire alcune settimane che non erano state conteggiate. e si riferivano a anni dal '71 al '77.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/09/2017 15:07#40901 da Pasquino Romano
Risposta da Pasquino Romano al topic contributi
piero,
sicuramente Nicola saprà risponderti meglio sui conteggi.
per quanto ne so il modello O1/M dovresti averlo. era prassi che quando uno cambiava lavoro l'azienda riempisse il modulo. la soc. è ancora attiva?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/09/2017 14:48#40899 da piero1
Risposta da piero1 al topic contributi
innanzitutto grazie a tutti per le risposte. non ho capito però su quale base si faccia il conteggio. sulla retribuzione del periodo mancante e dell'ultimo stipendio? (c'è una bella differenza!) oltretutto lo stipendio percepito allora da quella ditta è identificabile in quanto ho regolare versamento per gli ultimi tre mesi del'75 e i primi tre del '78(quando mi sono licenziato).
purtroppo no ho altri documenti oltre al libretto di lavoro e comunicazione inps che certifica ultimo periodo
Allegati:

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

06/09/2017 09:03#40850 da Nicola54
Risposta da Nicola54 al topic contributi
Piero,

ai sensi e per gli effetti del comma 5 dell'art. 13 della legge n. 1338 del 12 agosto 1962,il lavoratore, quando non possa ottenere dal datore di lavoro la costituzione della rendita può egli stesso sostituirsi al datore di lavoro, ma a condizione che fornisca all'Istituto nazionale della previdenza sociale le prove del rapporto di lavoro e della retribuzione.

Ma se lei non ha prodotto documenti in originale dai quali possano evincersi la effettiva esistenza e la durata del rapporto di lavoro, nonche' la misura della retribuzione corrisposta, difficilemte l'INPS le accetta la domanda.
Il libretto di lavoro è necessario, ma da solo non è sufficiente come prova per l'INPS.Si ritiene indispensabile e in originale il contratto di assunzione firmato dalle parti, eventuale lettera di licenziamento, buste paga, etc.

Anche se successivamente la Corte Costituzionale con apposita sentenza n.568/1989(cfr. anche Circolare Inps 183/1990), ha precisato che la prova del rapporto di lavoro può essere fornita con ogni mezzo, anche con testimoni, questa possibilià è spesso di difficile attuazione.
Il calcolo comunque a suo onere sarà in proporzione alla retribuzione percepita allora, ma opportunamente rivalutata con il tasso di capitalizzazione.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

06/09/2017 08:42#40847 da ricoc_61
Risposta da ricoc_61 al topic contributi

piero 1.
permettimi ma in quegli anni quando una persona andava via l'azienda era obbligata a compilare il modulo,verde, O1/M se ce l'hai sei a posto puoi dimostrare che lavoravi e l'azienda lo riconosceva. il modulo deve essere timbrato e firmato dall'azienda.
spero di esserti stato utile.
saluti Leone


Giusta osservazione di Leone1956, con quel modello si può denunziare non il datore, ma bensì certifica che l'azienda era apposto ed è l'Inps che a omesso l'accredito dei contributi.

Piero1, vedi di scovarlo quel modello 01/M è una prova inconfutabile

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.