× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

info su usuranti/precoci

17/10/2017 21:52 - 17/10/2017 21:53#42826 da sayon
Risposta da sayon al topic info su usuranti/precoci
Grazie Nicola per la delucidazione.
Mi permetta però di dire la mia su questa differenza di trattamento discriminatorio tra lavoratori che eseguono la stessa mansione da autoferrotranviere.
In pratica io ho iniziato a lavorare a 16 e anni e mezzo e dopo 41 anni e 5 mesi di lavoro ad una età di 59 anni e mezzo di vita vado in pensione con la legge dei Precoci.
Il mio collega invece inizia a lavorare a 26 anni di vita e dopo 35 e 7 mesi di lavoro va a casa in pensione perche raggiunge i 61 anni e 7 mesi di vita.
Converra con me che ce qualcosa che non quadra... a parità di mansione usurante il trattamento e molto diverso.
Io vado a casa dopo 41 anni e mezzo di lavoro e lui con solo 35.
Ha iniziato a lavorare dopo 9 anni di me e va a casa solo dopo 2 di me.
Se poi consideriamo che l aspettativa di vita ai lavori usuranti e bloccata fino al 2025 e invece ai precoci no (nonostante io sia un usurante come loro ), la beffa eancora più evidente.
Saluti
Carmine

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

17/10/2017 14:21#42785 da Nicola54
Risposta da Nicola54 al topic info su usuranti/precoci
Per Carmine,
errata corrige: il numero ''202'' della penultima riga, leggasi invece : ''2025''.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

17/10/2017 14:18#42784 da Nicola54
Risposta da Nicola54 al topic info su usuranti/precoci
Signor Carmine,
lei chiede:
1)maturando il requisito 41 dopo il 01/01/2019 mi verranno aumentati i famosi 5 mesi in più di aspettativa di vita che scattano appunto il 01/01/2019?
2)Oppure mi viene bloccata come ai colleghi dei lavori usuranti fino al 2025 ?
___________________________________________________________________________
Lei ha la possibilità di accedere al trattamento pensionistico con lo status di lavoratore usurante in quanto autoferrotranviere facente parte del personale viaggiante e con quello di lavoratore ‘’precoce usurante’’ perché ha almeno 12 mesi di contributi prima del compimento dei 19 anni.

La sua decorrenza pensionistica avviene tra circa 5 anni nel primo caso e tra circa 2 anni nel secondo.

Poiché il comma 200 dell’art. 1 della legge n. 232/2016 prevede che al requisito contributivo ridotto continuano ad applicarsi gli adeguamenti alla speranza di vita di cui all'articolo 12 del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, dalla data del primo gennaio 2019 questi avranno certamente validità.Quindi i 41 anni potrebbero diventare 41 anni e 5 mesi o, si spera, di meno.

Diversa è l’applicabilità della speranza di vita al requisito anagrafico di 61 anni e 7 mesi.Questi lavoratori non sono soggetti né alla finestra mobile dal perfezionamento dei requisiti pensionistici né, in via transitoria agli adeguamenti alla speranza di vita previsti per gli anni dal 2019 al 202 (cfr. Circolare INPS n. 90 del 24 maggio 2017 e/o commi da 206 a 208 dell’art. 1 della legge n. 232/2016).

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

16/10/2017 20:05 - 16/10/2017 20:06#42754 da sayon
info su usuranti/precoci è stato creato da sayon
Salve,
sono un autoferrotranviere facente parte del personale viaggiante e quindi lavoratore considerato categoria Lavoratori Usuranti.
I miei requisiti attualmente sono anni 57 con 39 anni di contributi alla data 01/10/2017 ed ho sia più di un anno di lavoro prima dei 19 anni e sia 7 anni di guida negli ultimi 10, sia più della metà nell arco della mia vita lavorativa sempre di guida effettiva.
Con questi parametri dovrei rientrare nei cosidetti lavoratori precoci, e maturare i 41 anni di contributi nell ottobre 2019.
A questo punto vi chiedo...maturando il requisito 41 dopo il 01/01/2019 mi verranno aumentati i famosi 5 mesi in più di aspettativa di vita che scattano appunto il 01/01/2019 ?
Chiedo questo perchè guardando la circolare relativa ai Lavoratori Usuranti (a cui io faccio parte) dice che fino alla fine dell'anno 2025 l'aspettativa di vita viene bloccata e tutti i miei colleghi fino a quella data vanno con 61 anni e 7 mesi di vita in pensione a condizione di avere almeno 35 anni di contribuzione.
Quindi in definitiva a me che come requisito per accedere alla pensione maturo per primo quello dei Lavoratori Precoci ma che però nello stesso tempo faccio parte della categoria dei lavoratori usuranti mi tocca l'aumento di aspettativa di vita del 01/01/2019 o mi viene bloccata come ai colleghi dei lavori usuranti fino al 2025 ?
In attesa di risposte cordiali saluti
Carmine

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.