× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Pensione di vecchiaia

18/10/2017 20:25#42887 da Nicola54
Risposta da Nicola54 al topic Pensione di vecchiaia
Signora Mayra,
la normativa attuale come da riforma Fornero prevede che le donne nate dopo il 31 dicembre 1952,come lei, accedano al trattamento pensionistico all'età di 66 anni e 7 mesi.
Il requisito contributivo è di almeno 20 anni, ovvero 15,ma solo se questi sono stati perfezionati entro il 31 dicembre 1992.
Il requisto anagrafico è soggetto all'incremento dovuto alla speranza di vita, mentre quello contributivo no.
Probabilmente quando lei compirà 66 anni e 7 mesi, ne occorreranno almeno 67 per accedere a pensione, indipendentemente dalla condizione che lei prosegua o interrompa la sua attività lavorativa.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma
Ringraziano per il messaggio: Mayra

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

18/10/2017 14:46#42849 da Mayra
Pensione di vecchiaia è stato creato da Mayra
Salve a tutti!

Sono nuova iscritta al forum e gradirei i vostri consigli e delucidazioni sui seguenti dubbi in materia di pensione di vecchiaia.

Tra qualche mese completeró i 20 anni di contributi. Ho 61 anni di etá e secondo i calcoli dell'inps dovrei andare in pensione nel 2024.

La mia domanda é: se per gravi motivi familiari io dovessi dimettermi dal mio lavoro nei prossimi mesi, dopo aver superato la soglia dei 20 anni di contributi, perdo il mio diritto alla pensione? Oppure conservo tale diritto ma soltanto al raggiungimento dei 67 anni e 3 mesi potrei fare domanda della pensione di vecchiaia?
In questo caso, se nel corso dei prossimi anni prima del 2024, ci fosse un ulteriore aumento del requisito anagrafico, cioé se aumentassero nuovamente il requisito di ulteriori 2 , 3 anni, tale modifica inciderebbe sul mio caso e pettanto la data della mia pensione verrebbe "agguirnata" posticipandola 2 o tre anni?

Vi ringrazio per i vostri commenti e consigli, un caro saluto

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.